Tom's Hardware Italia
Xbox One

Italia – Svezia 1 a 0: Ibra, non ti temiamo in FIFA 16!

Eder show e goal di Pellé nel nostro pronostico di Italia - Svezia simulato in FIFA 2016: l'avventura azzurra continua!

Lunedì abbiamo provato a simulare la partita degli azzurri contro il Belgio, in occasione della prima sfida della nostra nazionale agli Europei 2016. La nostra simulazione ha dato i suoi frutti e visto che il pareggio previsto da FIFA 16 ha portato fortuna (la vera sfida è finita 2 a 0 per l'Italia) abbiamo deciso di ripetere l'esperimento.

Le regole sono sempre le stesse: facciamo giocare l'intelligenza artificiale per dieci minuti con le formazioni più aggiornate possibili e vediamo cosa succede, facendo il tifo sul divano (questa volta senza pizza e birra, visto che siamo in orario d'ufficio).

La sfida di oggi è infuocata: Italia contro Svezia, vale a dire Italia contro Ibrahimovic. Il match è partito subito bene per la compagine con la casacca azzurra, che ha potuto contare su una prestazione incredibile dell'accoppiata Pellè – Eder .

La prima occasione degna di nota, come potete vedere nei nostri highlights, arriva nelle battute iniziali della partita, proprio da un'incornata di bomber Pellè (bomber dentro e anche fuori dal campo con la sua fidanzata Viktoria Varga).

Al 31' minuto assistiamo a una splendida azione che si snoda per vie centrali: Eder, dal limite dell'area, scarica una saetta che si stampa sulla traversa. Con il portiere svedese a farfalle per Pellé è un gioco da ragazzi sfruttare il rimpallo per portare il risultato sull'uno a zero, sempre con un tiro di testa. Non basta una ragazza atomica, ora si prodiga anche in goal di rapina! Bomber vero.

Italia Svezia

Nel frattempo i vichinghi svedesi guidati da Ibra non pervenuti. L'Italia prova ad approfittarne con Eder, che con una mezza rovesciata impegna il portiere avversario. L'unica occasione da goal per le maglie gialle arriva da un tiro di testa di Berg che va fuori di poco, ma Buffon era pronto con le sue manone a controllare la traiettoria. 

Il match finisce 1 a 0 e le statistiche premiano un'Italia coraggiosa e mai doma: 5 tiri, tutti nello specchio, contro 3 tiri svedesi, di cui solo uno in porta. Speriamo che anche la partita di oggi, quella vera, finisca così… Forza azzurri!

Italia Svezia   Stats