Giochi PC

La Mente Bellica, riepilogo delle novità per Destiny 2

Destiny 2: La Mente Bellica si è finalmente mostrato durante lo streaming di presentazione tenuto da Deej e che ha visto riuniti esponenti sia di Bungie che di Vicarious Visions, a sottolineare lo sforzo collaborativo e la mole di lavoro richiesta per far quadrare un gioco complesso. Le novità, riguardano storia, eventi speciali, crogiolo, modifiche alle armi esotiche e arriveranno l'8 maggio.

La parte su cui ci si è sbottonati meno è sicuramente la campagna, di cui si è potuto osservare il prologo incentrato sulla figura di Ana Bray. Anastasia sarà un personaggio importante, da una parte alleata nel corso dell'avventura, dall'altro vendor/NPC. La guardiana, data per dispersa, sta indagando sul suo passato tra le calotte polari di Marte. 

destiny 2

I warsat dell'Età dell'Oro precipitando sulla superficie, stanno sciogliendo i ghiacciai e riportando alla luce un nucleo della mente bellica Rasputin, l'arma più potente del sistema solare. L'armata del dio Xol è pronta a distruggerlo, scatenando orde di nemici dell'alveare. Come già previsto, si tratta per lo più di nemici già visti rivisitati per apparire in forma ghiacciata come gli schiavi e varianti più imponenti con tanto di scudo, quindi non una nuova razza vera e propria.

Protocollo d'intensificazione

Grande enfasi alle attività endgame, a lungo richieste anche dalla comunità e dai content creator, di cui una parte ha partecipato nei giorni scorsi al community summit per dare dei feedback. In particolar modo l'attenzione è incentrata sul rendere queste attività più difficili e soddisfacenti da portare a termine. 

La nuova modalità Protocollo d'intensificazione assomiglia a un grande evento pubblico che è possibile attivare manualmente e che procede a ondate, fino a un massimo di 7. Ogni ondata ha uno scontro con un nemico d'alto livello, mentre l'ultima fase vedrà lo scontro accendersi contro un boss minaccioso che ruoterà settimanalmente come accadeva con i rituali sull'Astrocorazzata. 

destiny 2

Tra gli oggetti speciali di gioco tornano le spade, lasciate cadere da specifici Cavalieri sconfitti e fa la sua apparizione la nuova arma-manufatto giavellotto Valchiria che si era già mostrato nel teaser trailer degli scorsi giorni e che può essere sfruttato sia come arma da lancio che come attacco ravvicinato.

Il sistema di ricompense presenta armi, pegni, chiavi, così come casse ottenibili ad esempio in specifiche ondate. Ci saranno nuove armi, con perk unici che potranno essere meglio sfruttati in base all'attività scelta e premi droppati esclusivamente da ognuno dei 5 boss. 

Protocollo d'intensificazione sarà giocabile esclusivamente su Marte con il DLC La Mente Bellica. Per partecipare all'attività sarà prima necessario completare la campagna, perché gli sviluppatori garantiscono che il livello di sfida sarà molto elevato.

Crogiolo e modifiche alle esotiche

L'inizio della Stagione 3 porta con sé anche sostanziali aggiunte per il Crogiolo, tra cui l'atteso sistema di ranking. Gli sviluppatori hanno pensato di introdurre un doppio sistema che premia sia chi vuole giocare le partite rapide e chi invece vuole giocare competitivo.

Il Valor Rank è legato alle partite rapide e al loro completamento e si pone come un indicatore del tempo investito nella modalità Crogiolo. Il Glory Rank, invece, sarà legato alle partite classificate e terrà conto nel calcolo del proprio grado delle partite vinte e di quelle perse, guadagnando punti nel primo caso e perdendone altri nel secondo. Saranno anche presenti meccaniche per le serie di vittorie o di sconfitte che determineranno se ottenere o meno dei bonus per il guadagno di punti.

Facendo visita a Shaxx si otterrà un pacchetto di benvenuto con due emblemi in grado di tenere traccia in tempo reale del proprio piazzamento nel Valor Rank o nel Glory Rank. Sarà possibile vedere quali sfide completare e quali gradi ottenere per le nuove ricompense.

redrix

L'arma più ambita e difficile da ottenere sarà l'impulsi Redrix's Claymore, ottenibile dimostrando il proprio valore nelle partite classificate. Spiccano i perk Fuorilegge (Le uccisioni precise riducono notevolmente il tempo di ricarica) e Desperado (ricaricare mentre Fuorilegge è attivo garantisce un aumento della cadenza di fuoco).

Le Partite Private, le grandi escluse da Destiny 2 e tanto apprezzate su Destiny 1, sono pronte a fare il loro ritorno. I giocatori potranno impostare la modalità di gioco, la mappa, il tempo limite, il punteggio massimo e il tempo di respawn. La mente bellica include inoltre le due nuove mappe Meltdown e Solitude e una ruota delle emote da personalizzare per sbeffeggiare i nemici o suonare la carica agli alleati.

Già da tempo il team è concentrato sul rimodernare le armi esotiche, affinché i giocatori percepiscano di essere in possesso di qualcosa di unico e non della solita arma leggendaria. 

Oltre a Lancia Gravitazionale, Sturm e Drag, Re dei Ratti, Giuramento dei Bruciatori già discusse da Bungie nei settimanali, si sono viste in azione Leone Ruggente con danni da detonazione maggiorati, il Dura Luce con doppi danni da rimbalzo e cambio elemento simile al Borealis, Scarlatta è ora più pericolosa come cannone portatile e in Amante del Rischio la resistenza all'arco è aumentata ma solo quando l'arma è in mano.

A seguire Bungie ha pubblicato un elenco di tutti i nuovi contenuti che saranno disponibili l'8 maggio con il DLC La Mente Bellica:

  • Nuovo Covo dell'Incursione: Pinnacolo siderale
  • Nuove armi, armature ed equipaggiamento a tema
  • Nuova attività rituale: Protocollo d'intensificazione
  • Nuova arma-manufatto, il giavellotto Valchiria
  • Nuovi assalti
  • Nuove avventure e missioni della storia
  • Una nuova destinazione tra le calotte polari di Marte
  • Accesso alle arene multigiocatore nelle partite private

Cosa ne pensate delle novità in arrivo l'8 maggio?


Tom's Consiglia

Lo sapete che è disponibile l'ottima colonna sonora di Destiny 2?