Giochi PC

Mass Effect 3: requisiti hardware PC e dettagli sulla demo

Bioware ha pubblicato i requisiti minimi e consigliati di Mass Effect 3 per PC. Il gioco, che digitalmente non sarà distribuito su Steam e richiederà l’installazione di Origin anche per la versione boxata, si appresta al debutto in versione demo il 14 febbraio (anche su PS3 e X360).

La software house ha perciò divulgato i dettagli sull’hardware necessario sia per giocare, che per farlo con una buona qualità. Tra i requisiti minimi troviamo una CPU Intel Core 2 Duo da 1.8 GHz (o un’equivalente AMD), 1 GB di memoria RAM (su Windows XP SP3) o 2 GB RAM (su Vista SP1 e Windows 7) e una scheda video con 256 MB di memoria (e supporto Pixel Shader 3.0).

In questo caso si parla di soluzioni Nvidia GeForce 7900 o ATI X1800, e modelli superiori. Bioware fa notare che le schede GeForce 9300, 8500, 8400 e 8300 sono al di sotto dei requisiti minimi e così anche le proposte AMD/ATI Radeon HD3200, HD3300 e HD4350. Infine, sono necessari 15 GB di spazio libero su disco, un lettore DVD e audio compatibile DirectX 9.0c.

I requisiti consigliati prevedono un processore Core 2 Duo da 2.4 GHz (o CPU AMD equivalente), 2GB (su Windows XP SP3) o 4GB (su Vista SP1 e Windows 7) di memoria RAM e una scheda video AMD/ATI Radeon HD 4850 512 MB (o superiore), oppure una NVidia GeForce 9800 GT 512 MB (o superiore).

La demo di Mass Effect 3 sarà composta da due sezioni, entrambe incluse in un singolo download. Quella single player include due aree, tra cui il livello di apertura con l’attacco Reaper sulla Terra e uno in cui Shepard viaggia verso un mondo alieno per cercare aiuto durante il conflitto. Si tratta di una/due ore di contenuti.

###old852###old

C’è anche il multiplayer cooperativo, con due mappe chiamate Slum e Noveria. “Questa sezione sarà aperta ai giocatori che si sono registrati prima del 14 febbraio e poi a tutti dal 17 febbraio”, specifica Bioware, ricordando che la modalità multi-giocatore sarà disattivata il 5 marzo.

Per accedere anticipatamente dovete avere Battlefield 3 e aver attivato il rispettivo Online Pass. Poi dovete collegarvi alla demo usando un account EA Origin collegato a quell’Online Pass, così da sbloccare la sezione multiplayer della demo. Non ci sono codici di alcun tipo da inserire. La demo in versione PC richiede, come il gioco completo, Origin.

La software house specifica che la modalità cooperativa multiplayer non può essere giocata in split-screen ed è solo online. La lingua della demo è l’inglese per quanto riguarda le voci, mentre i testi saranno anche in italiano. Bioware aggiunge che nessun salvataggio della demo potrà essere importato nella versione completa di Mass Effect 3.

La demo vi permetterà di giocare con tutte e sei le classi incluse nel gioco completo: Soldier, Vanguard, Sentinel, Engineer, Infiltrator e Adept. “I giocatori potranno creare uno Shepard maschio o femmina, personalizzarne l’aspetto e far salire di livello le abilità e i poteri del proprio personaggio”.
Infine, segnaliamo che la demo su Xbox 360 supporta anche Kinect, cioè i comandi vocali (anche in italiano). Se volete vedere com’è l’esperienza, potete guardare il video qui sopra. Non dimenticate che il gioco uscirà su PC, PS3 e Xbox 360 il 6 marzo!