PlayStation

Metal Gear Solid non sarà un semplice remake

La saga di Metal Gear Solid si era conclusa con il rilascio di The Phantom Pain nel 2015, segnando anche la fine dei rapporti tra Hideo Kojima e Konami. Il risultato fu il rilascio di Metal Gear Survive e la conseguente morte della serie, che ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei giocatori. Gli appassionati, infatti, ancora chiedono a gran voce un nuovo titolo, aspettando con ansia novità da parte di Konami. Ormai da tempo si vocifera che Bluepoint Games sia al lavoro sull’ipotetico remake del primissimo Metal Gear Solid, con più fonti a dare credibilità a questo rumor.

Metal Gear Solid (1998)
PC contro console

L’insider KatharsisT, che crede fermamente a questo progetto, ha recentemente aggiunto un’interessante informazione: secondo lei, quello di Metal Gear Solid non sarà un remake puramente grafico, lasciando presagire che saranno fatte delle modifiche ai contenuti. Non si tratta di una possibilità così lontana, soprattutto se considerato che una riedizione puramente visiva renderebbe il prodotto finale poco moderno, soprattutto perché il primo Metal Gear Solid prevedeva dei controlli e delle dinamiche di gameplay che oggi potrebbero risultare obsolete.

KatharsisT si mostra positiva, rivelando di credere che Bluepoint sia uno dei più promettenti team di sviluppo dell’industria. Ricordiamo infatti come la software house abbia lavorato all’ottimo remake di Demon’s Souls per PlayStation 5, oltre che ad aver realizzato le versioni HD di Sons of Liberty, Snake Eater e Peace Walker, rispettivamente il secondo e terzo capitolo, più quello per PSP, su PlayStation 3, Xbox 360 e PSVITA.

Metal Gear Solid 3: Snake Eater (2004)
narrazione nei videogiochi

Il team di Bluepoint Games ha dimostrato di avere molta esperienza con le riedizioni e potrebbe effettivamente essere tra gli sviluppatori migliori per lavorare a un remake dell’amatissima opera di Hideo Kojima. Peraltro, non dimentichiamo che proprio di recente, allo stesso tempo dell’acquisizione di Housemarque, Sony aveva erroneamente pubblicato un tweet in cui annunciava anche l’entrata di Bluepoint nella famiglia dei PlayStation Studios per poi cancellarlo presto. Che qualcosa sia effettivamente in cantiere presso gli uffici di Sony?

Su Amazon potete acquistare Metal Gear Solid V: The Definitive Experience a un prezzo conveniente, per recuperare gli ultimi due capitoli della serie.