Xbox

Microsoft punta sul cloud: Azure Gaming alla conquista del mondo dei videogiochi

Microsoft ha appena annunciato un’espansione di Azure Gaming con un nuovo ufficio nel Regno Unito che sarà diretto da Harvey Eagle, già veterano di Xbox. I piani dell’azienda sono quelli di espandere le opportunità di utilizzo delle tecnologie cloud da parte degli sviluppatori, offrendo i propri servizi a sempre più team e software house.

Microsoft sta investendo molto nel ramo dei videogiochi, e vuole che sempre più sviluppatori abbiano accesso alla tecnologia cloud Azure e al cross-play. Recentemente l’azienda americana ha lanciato il programma ID@Azure e la Gaming Ecosystem Organisation (GEO) per supportare la causa. In questo articolo vi abbiamo raccontato di tutte le novità di Microsoft Azure durante l’evento di marzo Ignite 2021.

L’obiettivo dichiarato del team di Azure Gaming, dunque, è quello di ottenere più case di sviluppo che utilizzino le tecnologie Microsoft. Dopo aver piantato le proprie sedi in Corea del Sud e in Giappone, adesso Azure Gaming arriverà anche nel Regno Unito dove a guidare la divisione britannica ci sarà il già citato Harvey Eagle dopo 21 anni di onorata carriera con diversi ruoli nel marketing di Xbox. Il nuovo direttore degli uffici britannici ha commentato così la nomina con i giornalisti di GamesIndustry.biz: “Microsoft è impegnata a portare le sue capacità cloud e gli strumenti e i servizi di sviluppo dei videogiochi agli sviluppatori e agli editori di tutto il mondo.”

Dopo gli investimenti di successo in Corea del Sud e in Giappone, questo è il primo team di vendita dedicato ai videogiochi ad essersi stabilito in Europa, in riconoscimento della community di sviluppo di videogiochi molto rispettata e di successo che esiste nel Regno Unito. L’obiettivo del mio nuovo ruolo è quello di sfruttare tutti gli strumenti e i servizi del Microsoft Game Stack per aiutare i creatori di videogiochi del Regno Unito in tutto il loro ciclo – dal concept allo sviluppo vero e proprio – per attirare i giocatori e crescere attraverso il coinvolgimento, la fidelizzazione e la monetizzazione. Voglio rendere facile per ogni sviluppatore entrare in Azure e fare uso di questi strumenti e servizi. Sono davvero entusiasta di vedere come possiamo aiutare i creatori di giochi di tutte le dimensioni a creare prodotti incredibili.

Avete visto quanti colori hanno i controller di Xbox? Potete acquistarne uno da Amazon seguendo questo link.