eSports

Dopo Ninja anche Shroud lascia Twitch e va su Mixer

Non troppo tempo fa fece scalpore la notizia dell’abbandono di Twitch, la piattaforme di video streaming di Amazon, da parte di Ninja. Secondo le voci, lo streamer era stata pagato ben 50 milioni di dollari ma, senza confermare la cifra, la moglie e agente di Ninja ha rilasciato una dichiarazione nella quale affermava che la vera motivazione è stata la ricerca di maggiore libertà, non concessa da Twitch. Ora, la situazione si sta ripetendo: per quanto non siano state indicate le motivazioni, anche un altro grande streamer di Twitch è passato a Mixer: Shroud.

Shroud, nome d’arte di Michael Grzesiek, è un noto pro-player di Counter-Strike: Global Offensive ed è uno dei twitcher più famosi al mondo. L’annuncio è arrivato tramite il suo account Twitter; il tweet riporta la scritta “Stesso Shroud, nuova casa”, seguito dal link a Mixer.

Come potete vedere, anche Ninja ha commentato la scelta di Shroud con entusiasmo, definendola una “importantissima mossa per la piattaforma e l’industria dello streaming. Non vedo l’ora di guardare molte delle sue dirette!”.

Questa scelta di Shroud sorprende molti, in verità, in quanto l’abbandono di Ninja aveva aiutato gli altri grandi streamer Twitch, lui compreso, a ottenere più visibilità. La cifra messa in campo da Microsoft e da Mixer potrebbe essere stata la classica proposta che non si può rifiutare, oppure anche lui ha iniziato a sentire Twitch come troppo oppressiva. Per ora non lo sappiamo, ma crediamo che nelle prossime settimane si continuerà a parlare di questa scelta. Diteci, voi cosa ne pensate? In quanto spettatori avete preferenze tra Mixer e Twtich?