Nintendo Switch

Nintendo Indie World marzo 2020: ecco tutti gli annunci

Non sarà il Nintendo Direct che tutti stavamo aspettando, ma l’Indie World andato in onda questa sera è riuscito a saziare almeno marginalmente la voglia dei possessori di Nintendo Switch di vedere nuovi annunci. Tra i molti titoli indie che hanno sfilato durante i venti minuti di trasmissione, possiamo constatare nuovamente come la console ibrida della casa di Kyoto sia la piattaforma ideale per questo tipo di esperienze.

La diretta si apre con Blue Fire, un action platform 3d sviluppato dallo studio argentino Graffiti Games. Il titolo è ambientato in un’ambientazione chiamata The Void, all’interno della quale il giocatore dovrà combattere all’arma bianca contro diverse creature. A seguire è stata data parola allo studio indipendente italiano Naps Team che ha presenta Baldo, un’avventura fortemente ispirata dai prodotti d’animazione orientali e da alcune storiche saghe videoludiche come The Legend of Zelda. Oltre al comparto artistico a dir poco meraviglioso, il titolo dello studio messinese si mostra come un action adventure a visuale isometrica ricco di esplorazione.

La rassegna dei titoli indie continua con diversi giochi che si sono susseguiti rapidamente a partire da: I Am Dead, un puzzle game dallo stile minimale che affronta la tematica della morte in un modo particolare e colorato. BARK riporta su Nintendo Switch uno stile di shooter 2d a scorrimento laterale che da il meglio di sé nella modalità cooperativa. La prima tranche di titoli si chiude con Cyanide & Happines Fearkpocalypse, il titolo con protagonisti i personaggi creati dal noto scrittore/animatore Kris Wilson. Le avventure di Cyanide & Happiness esordiscono anche nel mondo videoludico con questo titolo folle e sregolato incentrato su un’apocalisse zombie.

A sorpresa durante il Nintendo Indie World vediamo anche The Last Campfire, la nuova opera videoludica sviluppata da Hello Games, già noti per aver sviluppato uno dei videogiochi più attesi dell’intera generazione; No Man’s Sky. Il ritorno dello studio britannico capitanato da Sean Murray ci porta molto lontani dai vasti ambienti spaziali per tornare con i piedi per terra, in un’ambientazione dai toni fantasy davvero molto ispirata e con forti elementi puzzle ed esplorativi.

The Last Campfire

Prima dell’annuncio finale di questo Indie World di marzo 2020 è avvenuta un’ulteriore carrellata di titoli che usciranno da qui ai prossimi mesi su Nintendo Switch.

  • Summer in Mara
  • Quantum League
  • The Good Life
  • Pixeljunk Eden 2
  • Faeria
  • Eldest Soul
  • Blair Wicth
  • Ghost of a Tale
  • Sky
  • Sky Rocket
  • Superliminal
  • Wingspan
  • Dicey Dungeon
  • Bounty Battle
  • Moving Out

L’ultimo Nintendo Indie World si è concluso con un ultimo annuncio che avrà fatto sicuramente molto piacere a tutti gli appassionati dei rogue like, parliamo di Exit the Gungeon. Il nuovo gioco sviluppato dai ragazzi di Singlecore Games è stato annunciato per Nintendo Switch e verrà rilasciato a distanza di poche ore dalla fine della trasmissione. Come se non bastasse il nuovo folle ed esplosivo titolo sarà un esclusiva temporale sulla console ibrida di Nintendo.

Vi ha soddisfatto questo nuovo Nintendo Indie World? Fateci sapere quali dei nuovi annunci vi intriga di più.

Se non volete perdervi questi ed altri fantastici indie, potete acquistare Nintendo Switch su Amazon a questo indirizzo.