Nintendo Switch

Nintendo mette fine al grande mistero di Toad

Uno dei più grandi misteri videoludici trova finalmente una risposta. Quanti di voi si sono interrogati nel corso degli anni e perso ore di sonno cercando di capire se Toad, il celebre fungo antropomorfo comparso per la prima volta nel 1985 in Super Mario Bros. per NES, indossasse un cappello o meno? Ebbene finalmente sappiamo la verità.

A sciogliere questo amletico dubbio è stato Yoshiaki Koizumi, il produttore di Super Mario Odyssey, in un video in cui ha risposto alle domande dei fan. "Toad non indossa un cappello ma quella è la sua testa" ha rivelato Koizumi, insinuando che ci potrebbe essere qualcosa al suo interno.

Super Mario Bros  Toad

Nel corso degli ultimi tre decenni i fan erano divisi fra le due teorie. A insinuare il dubbio hanno contribuito diversi indizi, in primis la serie animata degli anni '80 dedicata all'ex idraulico baffuto che ritraeva gli abitanti del Regno dei Funghi con un cappello a forma di fungo. Altre conferme a sostegno della teoria del cappello sono arrivate in tempi più recenti da Super Mario 3D World, dove la testa a forma di fungo era sostituita da un casco.

Super Mario Odyssey Toad

In Super Mario Odyssey abbiamo però visto che Toad poteva indossare svariati cappelli sopra la testa. La "guerra" fra i due schieramenti è finalmente giunta al termine e l'arcano è stato svelato. Questa e altre curiosità le trovate nel video di seguito:


Tom's Consiglia

Potete acquistare il superbo Super Mario Odyssey con un piccolo sconto tramite le offerte di Amazon.

Nintendo Switch: Pro Controller Nintendo Switch: Pro Controller
Nintendo Switch: Dock Set Nintendo Switch: Dock Set
Nintendo Switch: Set da Due Joy-Con Nintendo Switch: Set da Due Joy-Con