PlayStation

Nintendo rivede le stime, Q1 a gonfie vele

Il Wii e il DS non accennano a fermare la loro cavalcata vittoriosa? Nintendo rivede al rialzo le previsioni d'incasso e vendita e rilascia i risultati del primo trimestre fiscale 2008.

L'azienda nipponica ha raggiunto un utile netto di 80,3 miliardi di yen (668 milioni di dollari), rispetto ai 15,6 miliardi del medesimo periodo dello scorso anno. Le vendite, guidate dalla portatile DS e dai giochi della serie Mario sono più che raddoppiate raggiungendo il valore record di 340,4 miliardi di yen.

Dopo l'annuncio le azioni sono salite dello 0,9%. Per quanto riguarda l'intero anno, Nintendo prevede un profitto netto di 245 miliardi di yen, superiore del 41% rispetto alle proiezioni di aprile. Le vendite di Wii sono pari a 9,27 milioni di unità, mentre quelle globali del Nintendo DS raggiungono i 47,27 milioni. Entro il 31 marzo 2008, chiusura dell'anno finanziario, l'azienda si aspetta 16,5 milioni di Wii venduti (prima le stime erano di 14 milioni) e la vendita di 26 milioni di Nintendo DS (prima erano pronosticati 22 milioni).