Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Nintendo Switch: l’immagine di un nuovo controller anticipa il futuro del servizio Online?

Un nuovo controller per Nintendo Switch dedicato allo SNES potrebbe indicare l'arrivo di un nuovo catalogo retrocompatibile.

Sembrerebbe imminente il rilascio di un nuovo controller per Nintendo Switch, che riprenda le forme di quello dell’iconico SNES. Un utente del forum di Resetera, infatti, ha pubblicato l’immagine che vi mostriamo qui di seguito utilizzata dal colosso di Kyoto nella richiesta di autorizzazione FCC (la commissione federale per le comunicazioni in America).

Dai primi dettagli reperibili all’interno della documentazione, e guardando l’immagine apparsa su internet nei giorni scorsi, possiamo notare come il nuovo controller per Nintendo Switch si distacchi dalla forma “simil Joy-Con” presentata dal precedente modello ispirato al NES, uscito lo scorso Dicembre per i soli abbonati al servizio Online della “Grande N”, e il codice modello HAC che, di norma, rappresenta la linea produttiva dedicata alla console ibrida.

Restando ancorati al fatto che siamo ampiamente nel vasto territorio delle supposizioni, pensando allo stato attuale del servizio a pagamento Nintendo Switch Online questa scoperta acquisisce connotazioni maggiormente interessanti. A Settembre, difatti, il nuovo servizio del Colosso di Kyoto compierà un anno e per i numerosi utenti che sottoscrissero un abbonamento alla sua uscita giungerà il momento di tirare le somme e comprendere se un rinnovo sia o meno una scelta conveniente. 

Nei precedenti dodici mesi, infatti, il servizio Nintendo Switch Online ha offerto un catalogo di titoli per NES, da poter giocare sulla console ibrida tramite un’applicazione scaricabile solo dagli abbonati, e nulla più, rivelandosi una scelta che, escludendo l’utenza che necessità di giocare online a titoli quali Splatoon 2, Super Smash Bros. Ultimate e Super Mario Maker 2, non appare particolarmente attraente, pur considerando la minima quota annuale richiesta per la sottoscrizione.

Risulterebbe una strategia ottimale per mantenere l’attuale utenza, presentare l’inserimento del catalogo SNES al servizio Nintendo Switch Online prima di Settembre, magari tramite un Direct durante la settimana della GamesCom. Offrire la possibilità di ri-giocare a Super Mario World, A Link To The Past, Donkey Kong Country e a tutti quei titoli divenuti storici durante l’era dei 16 Bit sarebbe sicuramente un ottimo incentivo che muoverebbe l’attuale utenza verso un rinnovo dell’abbonamento, in attesa di un’estensione dei servizi attualmente disponibili.

L’uscita della nuova Nintendo Switch Lite il 20 di Settembre, inoltre, giustificherebbe la scelta di design fatta per questo nuovo controller wireless ispirato allo SNES. Distaccarsi dalle forme “simil Joy-Con” del precedente modello, renderebbero il prodotto visivamente meno legato a un unico modello di Nintendo Switch, permettendone l’associazione a entrambe le edizioni della console presentandolo maggiormente come un “companion” da usare assieme a uno stand per una migliore fruizione dei titoli in due dimensioni.

Chiudendo, momentaneamente, questa fiumana di supposizioni non ci rimane altro che attendere le prossime settimane per scoprire come Nintendo voglia migliorare il servizio online di Switch nel suo secondo anno di vita.

Per chi di voi non avesse ancora una Nintendo Switch, vi ricordiamo che è possibile prenotare la versione con batteria migliorata.