Tom's Hardware Italia
Giochi PC

No Man’s Sky assolto, niente pubblicità ingannevole

L'Advertising Standards Authority assolve lo studio di No Man's Sky dalle accuse di pubblicità ingannevole.

Nei mesi precedenti lo studio di Hello Games è stato accusato di aver usato pubblicità ingannevole per promuovere No Man's Sky. Il dibattito ha infiammato il web ma ora l'ASA, cioè l'organismo di controllo sulle attività pubblicitarie, si è finalmente espresso in merito, mettendo la parola fine sulla vicenda.

No Man's Sky

L'Advertising Standards Authority, dopo aver avviato un'indagine, ha infatti deciso di assolvere completamente l'attività pubblicitaria di Hello Games.

"Abbiamo appurato che le immagini e i video utilizzati da Hello Games sono stati creati utilizzando filmati di gioco. Nel farlo si è cercato di mostrare il prodotto sotto la miglior luce possibile. Abbiamo dunque constatato che quanto mostrato era coerente con il gameplay e non mostrava l'esperienza di gioco sotto una luce diversa dalla realtà. Il materiale in questione non viola alcuna norma", si legge nel comunicato diramata dall'ASA.

In parole povere, secondo questo organismo competente in materia, non c'è stata alcuna pubblicità che abbia tratto in inganno i giocatori.

No Man's Sky(1)
Nessuna pubblicità ingannevole da parte di Hello Games

Nel frattempo il team di Hello Games ha pubblicato il No Man's Sky Foundation Update, il primo di una serie di aggiornamenti gratuiti che potrebbero far tornare l'interesse di molti giocatori delusi. Con il prossimo aggiornamento non dovrebbe tardare l'arrivo di ulteriori novità non ancora annunciate, come i veicoli terrestri.

Se siete interessati No Man's Sky è disponibile su Steam con uno sconto del 40% su Steam, ancora per poche ore. Ci farete un pensierino?

No Man's Sky No Man's Sky
gog