Giochi PC

Oculus Rift in ritardo, la versione definitiva potrebbe slittare al 2016

Pessime notizie per gli appassionati di realtà virtuale: David Wehner, direttore finanziario di Facebook, ha comunicato che al momento non esistono programmi per la distribuzione di massa di Oculus Rift nel corso del 2015.

L'Oculus sarebbe infatti ancora in fase di sviluppo, ed è per questo motivo che è ancora presto per parlare di un'eventuale distribuzione su ampia scala.

Oculus Rift

Qualche tempo fa, Palmer Luckey, fondatore di Oculus VR nonchè inventore dell’Oculus Rift, aveva affermato che qualcosa sarebbe dovuto andare "tremendamente storto" per non consentire al visore di debuttare ufficialmente sul mercato nel 2015; tuttavia, recentemente Luckey è tornato sui suoi passi e, in una conferenza tenutasi durante il SXSW 2015, ha corretto la sua posizione.

"Abbiamo apportato molti cambiamenti al nostro piano d'azione e l'ambizione che abbiamo nei confronti del prodotto e dei nostri progetti è aumentata notevolmente. Diventare partner di Facebook ci ha consentito di fare cose che altrimenti non avremmo mai potuto realizzare, come assumere 300 persone per lavorare sul Rift e consentirne la distribuzione al più presto possibile. Non posso dichiarare nulla riguardo l'eventuale data d’uscita, ma posso di sicuro dire che non c’è nulla che stia andando terribilmente storto; anzi tutto sta procedendo decisamente bene".

Guida ai visori per la realtà virtuale: funzioni e date d'uscita

HTC Vive, la mia prima volta con la realtà virtuale

I migliori giochi per Gear VR

A Luckey è stato inoltre chiesto se, ora che anche Sony e Valve hanno annunciato i loro piani per lo sviluppo di un device per la realtà virtuale, si senta maggiormente sotto pressione. La sua risposta è stata che tutto ciò non aggiunge pressione, perché non potrebbe essercene più di così. L'inventore ha comunque voluto sottolineare che Oculus vuole lanciare il Rift il prima possibile ma senza scendere a compromessi.

Palmer Luckey - fondatore di Oculus VR
Palmer Luckey, fondatore di Oculus VR

Oculus VR potrebbe comunque ancora sorprenderci annunciando una data di debutto nel corso del 2015, ma a giudicare dalle ultime dichiarazioni tutto ciò sembra abbastanza lontano dal diventare realtà; ad oggi infatti non possiamo ancora sapere di preciso a che punto sia arrivato lo sviluppo della versione definitiva del dispositivo.