PlayStation

Pro Evolution Soccer 2014, ecco le prime immagini ufficiali

Konami ha svelato i primi screenshot ufficiali di Pro Evolution Soccer 2014, l'ultimo capitolo della celebre serie di videogiochi calcistici. La software house specifica che le immagini sono tratte dalla versione di PES 2013 per PS3 e Xbox 360, ma sono comunque utili per capire la qualità offerta dal nuovo Fox Engine, il motore preso "in prestito" dal nuovo Metal Gear Solid V e adattato per venire incontro alle esigenze tipiche di un gioco di calcio.

Una delle prime immagini di PES 2014

Insieme alle prime immagini Konami ha pubblicato un lungo comunicato stampa in cui si possono leggere le numerose novità di PES 2014, riassunte in sei punti focali. La prima nuova caratteristica si chiama TrueBall Tech, una tecnologia che secondo Konami permetterà di stoppare o rallentare la corsa del pallone con maggiore precisione. Si passa poi al Motion Animation Stability System (per gli amici M.A.S.S.), che consentirà di simulare i contrasti senza usare animazioni predefinite.

Un'altra novità è rappresentata dal fattore emotivo, che influenzerà i giocatori sia mentalmente sia a livello di abilità. In questo modo disputare un incontro fuori casa o con il pubblico a proprio favore potrà rappresentare una vera e propria arma in più, mentre una giocata da campione da parte di una stella potrà galvanizzare anche gli altri compagni di squadra.

Player ID è invece la tecnologia già usata in PES 2013 per far muovere i giocatori in modo simile alle controparti reali. Nel vecchio gioco calcistico di Konami gli sviluppatori hanno incluso 50 diversi Player ID di altrettanti giocatori reali, mentre in PES 2014 questo numero sarà raddoppiato.

###old2322###old

Il comunicato di Konami prosegue elencando le caratteristiche del Combination Plan, per programmare in anticipo le strategie da effettuare in gara, e con l'ultimo punto, vale a dire i consigli dei fan. La software house giapponese ha infatti ammesso di aver ascoltato attentamente il parere della community per apportare ulteriori miglioramenti al gameplay. Per scoprire se tutto questo permetterà a Konami di battere Electronic Arts e FIFA 14 bisognerà aspettare questo autunno, quando PES 2014 sarà disponibile su PC e console.