PlayStation

PS3, ecco il firmware 3.42 che blocca i Jailbreak

Sony ha reso disponibile il firmware 3.42 per la Playstation 3. L’azienda nipponica, contrariamente alle proprie abitudini, non ha spiegato che cosa integra l’aggiornamento (che è obbligatorio per accedere a PSN e PS Store). Sony si è limitata a dichiarare che il firmware è un “aggiornamento minore che include funzionalità di sicurezza aggiuntive“.

In attesa di notizie più chiare, secondo alcuni utenti il nuovo firmware è la prima risposta di Sony al PS Jailbreak e alle sue varianti open source.
Alcuni pirati riportano infatti che gli hack via chiavetta USB non funzionano più dopo l’aggiornamento.

Hacker nel panico

PS Jailbreak e PSGroove sono due sistemi che grazie a una chiavetta USB con microcontrollore programmabile permettono di bypassare le difese della console per riprodurre copie di backup e software homebrew (di terze parti, non autorizzati). Gli hacker stanno anche lavorando a un porting dell’hack su PSP e smartphone.

Sony non ha mai rilasciato un comunicato in merito, ma pochi giorni fa è riuscita a fermare (in Australia) la diffusione della chiavetta PS Jailbreak attraverso la via giudiziaria. Attendiamo la risposta degli hacker e se possibile, qualche dichiarazione ufficiale dall’azienda nipponica.

Aggiornamento: sembrerebbe che gli hacker abbiano già trovato il modo per bypassare l’aggiornamento.