PlayStation

PS5: questa esclusiva costa 80 euro eppure include microtransazioni

Il passaggio alla nuova generazione di console sta attirando l’attenzione di tutti i videogiocatori. Basandoci sul sold-out praticamente mondiale dei pre-ordini, possiamo tranquillamente affermare che PS5 e Xbox Series X abbiano colpito nel segno. C’è però un dettaglio che i giocatori non apprezzano: l’aumento del prezzo dei giochi, salito ora a 80 euro. Le esclusive PS5 hanno abbracciato questa nuova fascia (che in realtà parte da 60 euro, sino ad arrivare a 80 euro). Abbiamo già discusso del fatto che sia giusto così, ma ora c’è un dettaglio extra: un’esclusiva D1 include anche le microtransazioni.

Parliamo di Destruction All Stars, uno dei giochi di lancio di PS5, mostrato anche nel recente video dedicato all’interfaccia utente della console. L’informazioni arriva dalla pagina dell’ESRB (il PEGI americano) che ne illustra le caratteristiche fondamentali. La classificazione è T for teen, ovvero adatto a un pubblico di adolescenti. Sappiamo anche che includerà elementi di “fantasia” e “contenuti violenti” e, sopratutto, sappiamo che includerà “acquisti in-game su PlayStation 5“, ovvero microtransazioni.

Destruction All Stars è stato al centro della presentazione dell'UI di PS5
PS5 PlayStation 5 Interfaccia Utente

Non è ovviamente una novità che un gioco premium includa microtransazioni: opere come FIFA e NBA 2K sfruttano da tempo questo modello di vendita con successo. Sony, però, ha sempre optato per giochi differenti e non ha mai puntato in modo particolare sulle microtransazioni, sopratutto per quanto riguarda i suoi giochi AAA a prezzo pieno (80 euro oggi, 70 euro in passato).

L’ESRB non ci indica quale tipologia di microtransazioni siano include nell’esclusiva PS5: riteniamo molto probabile che si tratti di elementi cosmetici. Il giocatore può infatti personalizzare sia il proprio personaggio che i mezzi usati nelle gare, quindi è facile immaginare una miriade di costumi e decalcomanie in vendita.

L’edizione speciale del gioco in formato digitale include inoltre “10.000 All-Star Currency”, ovvero una valuta in-game. Molto probabilmente vi sarà un negozio interno dove acquistare elementi cosmetici: probabilmente si potrà ottenere tutto senza spendere soldi reali, ma investendo più tempo.

Non sarebbe inoltre strano se questa esclusiva PS5 si costruisse attorno a un Pass Battaglia stagionale. Speriamo di ricevere presto nuove informazioni su Destruction All Stars.

Potete trovare PS5 su Amazon Italia. Potete prenotare Destruction All Stars, oppure Demon’s Souls o anche Marvel’s Spider-Man Miles Morales.