PlayStation 4

PS5 eliminerà molti limiti al divertimento, dice il creatore di Tamarin

Per quanto la next-gen di casa Sony non sia ancora stata annunciata ufficialmente, il poco che si conosce di PS5 ha spesso spinto sviluppatori di piccole o grandi software house a commentare con gioia la presenza di un SSD. Il vantaggio, come ben sappiamo, sarà legato a caricamenti più rapidi: chi non ama attendere meno per iniziare a giocare?

Di certo Chameleon Games, creatore di Tamarin – platform action ispirato dai classici di Rare -, è un fan dell’SSD di PS5 e, in una recente intervista rilasciata ai microfoni di GamingBolt, ha spigato perché. Omar Sawi, capo dello studio, ha affermato: “È grandioso perché i tempi di caricamento sono una rottura. È difficile nasconderli, inoltre. Abbiamo dovuto pensare molto a come farlo nell’attuale generazione, poiché non volevamo schermate di caricamento. Per questo abbiamo dovuto ideare i livelli attorno a questa necessità, per esempio rendendo un tunnel leggermente più lungo del necessario o creando un livello intermedio così da permettere al successivo, più grande, di caricarsi senza usare schermate nere, tutto questo perché i normali HDD sono lenti. Un SSD renderebbe molto più facile focalizzarsi su ciò che è più divertente.”

Non sappiamo ancora molto sulle componenti di PS5, ma l'SSD è una certezza.
ps5

Ha poi continuato affermando: “Con i giochi d’azione fare in modo che tutto sia estremamente immediato e reattivo è parte di ciò che li rende godibili. Ciò inizia con i controlli del personaggio, il quale è molto reattivo e preferibilmente a un alto frame rate, ma inoltre si estende al modo nel quale parte e a tutto quello che succede nel mezzo.

Sawi, in pratica, afferma che poter entrare nel gioco più velocemente, evitare schermate di caricamento o “trucchi”, come sezioni di gioco extra atte a nascondere caricamenti, servirà a rendere i giochi più immediati e divertenti. Voi cosa ne pensate?

In attesa di PS5, possiamo divertirci con PS4 e le sue esclusive.