PlayStation

PS5, potreste scordarvela fino a Natale: produzione a rilento nel 2021

PlayStation 5 continua ad essere pressoché introvabile ovunque, nonostante sia uno degli oggetti di tecnologia più desiderati da fine 2020 ad oggi. La console di Sony, dopo aver fatto registrare ottimi dati di vendita relativi alle prime spedizioni, è andata esaurita in ogni catena o negozio online (favorendo il mercato del reselling in rete), un po’ per colpa dei problemi logistici legati alla pandemia di COVID-19, ma un po’ anche a causa di evidenti problematiche produttive riconosciute dalla stessa compagnia giapponese, che, fino a questo momento, hanno fatto sì che PS5 fosse reperibile letteralmente con il contagocce.

PS5

Ebbene, stando a quanto emerso in un recente report di Bloomberg, sembrerebbe che tali problemi siano destinati a protrarsi ben oltre l’estate, anzi, molto probabilmente per tutto il 2021: la carenza di semiconduttori, confermata di recente anche da AMD (che ne produce sia per Sony che per Microsoft), sta avendo pesanti ripercussioni sulla catena produttiva di PlayStation 5: di conseguenza, non è per nulla certo che quest’ultima possa entrare a pieno regime nel corso di quest’anno. Per trovarne una con certezza sugli scaffali dei negozi senza dover sgomitare, insomma, potrebbe essere necessario attendere il periodo natalizio, o addirittura il 2022.

La notizia, come detto, proviene dalla testata del noto giornalista Jason Schreier, che è uno dei più attivi sul tema: Bloomberg, nello specifico, avrebbe parlato con fonti ben precise e tutte parecchio autorevoli, oltre che informate in maniera incontrovertibile sui fatti. Sony, Microsoft e Nintendo, stando a tali voci, avrebbero difficoltà in tal senso da circa un anno: la situazione le ha dapprima portato a “spegnere” alcune vecchie catene produttive non più così redditizie (fra cui quelle di PS4 Pro e Xbox One X) per concentrarsi sulle nuove, per poi, infine, dover far fronte alle stesse difficoltà anche in queste ultime.

In generale, se è vero che l’industria dei videogiochi se la passa benissimo anche grazie alla pandemia, che ha costretto le persone a trascorrere più tempo in casa, è anche vero che dietro le quinte esistono grossi problemi legati all’hardware, che “peggioreranno ulteriormente prima di tornare a migliorare” nel corso del 2021. La situazione, insomma, non sembra delle migliori, nonostante qualche settimana fa Sony avesse affermato di voler fare il possibile per soddisfare la domanda dei consumatori. Voi avete già messo le mani su una PlayStation 5?

Demon’s Souls Remake è in offerta su Amazon Italia, con uno sconto di oltre il 20%.