Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Qualche considerazione su Xbox360 HD-DVD

La soluzione Microsoft per l'alta risoluzione è certamente economica, ma la mancanza del connettore HDMI rimane un problema

La testata CNet ha pubblicato una serie di prime considerazioni sul nuovo player HD-DVD per Xbox 360. Il lancio è previsto per il prossimo novembre, per la modica cifra di circa 200 dollari il bundle sarà composto dall'unità esterna, una copia di King Kong in alta risoluzione e l' Universal Media Remote. Il collegamento avverrà tramite porta USB.

La prima nota positiva riguarda certamente il prezzo complessivo: con la console a 300 o 400 dollari (a seconda del modello) e un optional da 200 dollari si ha disposizione un dispositivo performante ed economico, considerando il listino del primo player HD-DVD stand-alone Toshiba HD-A2 (500 dollari). Inoltre, la possibilità di decidere o meno per l'acquisto del player esterno permette ai consumatori di valutare attentamente l'andamento del mercato home video – non è ancora sicuro, infatti, che l'HD-DVD riesca a spuntarla sul Blu-Ray.

Il supporto per la risoluzione 1080p, però, è possibile solo tramite il collegamento VGA, data la mancanza della porta HDMI. Inoltre, non bisogna dimenticare, che alcune major cinematografiche sembrerebbero intenzionate a bloccare l'alta risoluzione dei supporti, permettendone la riproduzione solo ed esclusivamente via HDMI, ed attivando un down-scaling via VGA.

Le indiscrezioni sul possibile lancio di un cavo HDMI per Xbox 360 non si sono dimostrate veritiere, e tutt'oggi non vi è ancora stata alcuna comunicazione ufficiale al riguardo. Per di più, un adattatore HDMI potrebbe essere compatibile solo con una connessione DVI, non supportando comunque l'audio, il remote control e lo standard di protezione HDCP.