Giochi PC

Resident Evil 8: la data di uscita è già definita internamente a Capcom? Facciamo il punto sulla situazione

Negli ultimi anni, Capcom ha rilanciato in grande stile la saga di Resident Evil con l’arrivo dell’innovativo settimo capitolo che ha introdotto, per la prima volta, la visuale in prima persona mai utilizzata nei capitoli precedenti della serie survival-horror. Il gioco, inizialmente, fu criticato da alcuni fan della saga proprio per l’impostazione in soggettiva della telecamera, ma Capcom intenzionata a far felici anche i cultori della saga, ha tirato fuori Resident Evil 2 e Resident Evil 3 Remake, due giochi che hanno reinterpretato in chiave moderna i due storici capitoli usciti prima degli anni 2000.

Queste uscite hanno dunque consentito a Capcom di concludere l’anno fiscale in data 31 marzo 2020 con ottimi introiti: gli ultimi titoli della casa giapponese hanno venduto circa 28 milioni di copie, dato a cui la serie horror ha contribuito moltissimo. Ma quali sono i piani futuri dell’azienda? Capcom, per questo anno fiscale, ha intenzione di aumentare le vendite nette del 4% e, allo stesso tempo, incrementare gli utili del 13% rispetto ai dati attuali.

Resident Evil 8 Village - preview

In seguito al comunicato pubblicato dopo la presentazione dei dati finanziari, la casa di Osaka ha dichiarato che sono previsti “vari grandi giochi da pubblicare entro il 31 marzo 2021” anche se per il momento, non si hanno informazioni in merito su quali saranno questi nuovi giochi in arrivo nel prossimo futuro. Secondo i vari rumor che circolano ormai da mesi sul web, Resident Evil 8 sarà uno dei prossimi videogiochi in dirittura d’arrivo: dettagli sul gioco sono stati infatti rilanciati dal celebre insider specializzato in giochi in tema horror, conosciuto col nome di Dusk Golem.

Secondo l’insider, il gioco riproporrà la visuale in soggettiva del settimo capitolo e sarà ambientato in un villaggio a ridosso di alcune montagne innevate, mentre il protagonista dovrebbe essere uno fra Chris Redfield o Ethan Winters. Oltre alle continue voci sull’ottavo capitolo, recentemente si sono aggiunte quelle che vedrebbero Capcom al lavoro su un ipotetico remake di Resident Evil 4 in arrivo nel 2022. Nonostante si tratti di un capitolo molto più moderno rispetto agli originali 2 e 3, parliamo comunque di un gioco che ha fatto la storia e innovato drasticamente i canoni classici della serie con l’introduzione della visuale “over-the shoulder” (sopra la spalla), di cui hanno goduto anche i due remake presenti sul mercato.

Da non dimenticare anche Resident Evil Code Veronica. Il gioco uscito su Sega Dreamcast nel lontano 2000 e successivamente riproposto su PlayStation 2 è molto richiesto dai fan che gradirebbero un suo ritorno migliorato grazie al superlativo Re Engine. Prima di concludere, vi ricordiamo che nessuno dei progetti di cui abbiamo parlato (nemmeno Resident Evil 8) è stato annunciato né tanto meno ufficializzato dalla stessa casa di Osaka. Dunque, non ci resta che attendere per scoprire i prossimi progetti che Capcom ha in serbo per il futuro.

In attesa di Resident Evil 8, possiamo dedicarci a Resident Evil 7. Il gioco è disponibile su Amazon al seguente indirizzo.