eSports

Secretlab SoftWeave Black3: la sedia da gaming più versatile di sempre

Era il 2018 quando Secretlab lanciò la serie SoftWeave Fabric e, da allora, è diventata una delle opzioni di imbottitura più richieste della compagnia. Secrelab, ascoltando i propri clienti, ha quindi creato una lunga serie di varianti, sempre nuove e dallo stile alternativo. In particolar modo, ha visto una grande richiesta per un modello completamente nero. Oggi, quindi, la società presenta Secretlab SoftWeave Black3.

Descritta come “la sedia da gaming più versatile di sempre“, la Secretlab SoftWeave Black3 propone una tripla colorazione ispirata dalla combinazione di colori “Triple Black”. Con questo stile, la sedia da gaming è perfetta per ogni casa e per ogni setup.

secretlab softweave black3

Secretlab afferma che “sarete in grado di lavorare, giocare e creare in totale comfort, senza mettere in secondo piano il vostro stile e la vostra personalità. Secretlab SoftWeave Black3 può essere il centro focale del setup o, al contrario, fondersi senza soluzione di continuità con il resto della vostra postazione da lavoro.”

La colorazione Triple Black di Secretlab Softweare Black3 è disponibile nei tre modelli più noti della compagnia: OMEGA, TITAN e TITAN XL. I materiali utilizzati sono pensati per l’alta traspirabilità, senza mettere mai in secondo piano la sensazione al tatto. Le sedie da gaming sono infatti estremamente morbide, ma anche dall’alta resistenza. Le sedie di Secretlab, inoltre, sono ideate per un assemblaggio semplice e intuitivo.

Vi ricordiamo inoltre le caratteristiche principali dei tre modelli a disposizione nella colorazione Secretlab SoftWeave Black3:

  • OMEGA: massimo 180 cm di altezza, massimo 110 kg di peso
  • TITAN: tra 175 e 200 cm di altezza, massimo 130 kg di peso
  • TITAN XL: tra 180 e 208 cm di altezza, peso compreso tra 100 e 180 kg

Se volete acquistare uno di questi modelli in colorazione Secretlab SoftWeave Black3, potete farlo tramite il seguente link:

Diteci, cosa ne pensate della nuova proposta di Secretlab? Vi convince?