Giochi PC

Sony: arriva la conferma, Nixxes si occuperà dei porting su PC

Nixxes, azienda olandese specializzata nei porting su PC, è stata acquisita a inizio mese da Sony. È stato reso chiaro da Jim Ryan, CEO di PlayStation, che lo studio seguirà le orme dei best seller della console giapponese già pubblicati recentemente su PC come Detroit: Become Human, Horizon: Zero Dawn e Days Gone.

Horizon Zero Dawn (2017) sarà la seconda esclusiva PS4 ad arrivare su PC.

Ci sono stati diversi rumor in passato e la stessa Sony si era detta favorevole al porting di più titoli, ma adesso con l’acquisizione di Nixxes sembra davvero che l’azienda giapponese sia intenzionata a percorrere questa strada, effettuando altri porting dei propri titoli esclusivi per adattarli al mercato PC.

In una recente intervista con la rivista giapponese Famitsu, Jim Ryan aveva parlato proprio di questa eventualità con Nixxes, suggerendo che i titoli first party di Sony potrebbero arrivare sul PC: “Siamo anche soddisfatti dei nostri sforzi per consegnare le nostre IP ai PC, anche se siamo ancora ai nostri esordi in questo aspetto, e non vediamo l’ora di lavorare con Nixxes per avere un po’ di aiuto“.

Nixxes Software si è occupata di porting su PC per almeno un ventennio, tra cui citiamo tra i più importanti i giochi della saga di Tomb Rider, inclusa la trilogia reboot, e Deus Ex: Mankind Divided. Non abbiamo ancora notizie certe sullo stato di sviluppo di eventuali porting targati Sony, ma sappiamo che sono in corso i lavori a una versione PC di Uncharted 4. Che sia anche la volta di God of War e altri videogiochi che hanno fatto la fortuna di PS4 negli scorsi anni? E che dire delle future IP per PS5: a parte il più che probabile arrivo di Horizon Forbidden West, sequel di un titolo già presentato anche su PC, ci saranno ancora giochi da poter chiamare “esclusive“?

Se non avete ancora giocato a Uncharted 4 potete recuperare una copia su Amazon attraverso questo link.