PlayStation

Sony Playstation 4 con grafica AMD, Nvidia fuori dai giochi

La Playstation 4 avrà un core grafico progettato da AMD. A dare la notizia è il noto sito finanziario Forbes, che dice di aver ottenuto la soffiata da un ex progettista di casa AMD che “potrebbe aver avuto un ruolo chiave nel nuovo prodotto”. La stessa notizia era trapelata a luglio.

Se fosse confermato, si tratterebbe di una vittoria di AMD e di una sonora sconfitta per Nvidia. La casa di Sunnyvale sarà infatti presente nella Wii U di Nintendo e molto probabilmente anche nella prossima Xbox, come da indiscrezioni dei mesi scorsi. Aggiungendo Sony alla propria lista, farebbe “filotto”.

Per il produttore nipponico di console si tratterebbe invece di un cambio radicale rispetto alla PlayStation 3, dotata di chip grafico RSX di Nvidia , un chip che nasce dall’architettura G70 della serie GeForce 7800 del 2005. Un’ipotetica Playstation 4 in uscita nel 2013 potrebbe avere un chip grafico derivato dalla serie HD 6000 o HD 7000. Difficile stabilirlo con certezza, dato che le voci sulla prossima Xbox indicano l’uso di un chip simile a quello presente sulla scheda video HD 6670.

Nel caso dovesse invece essere una soluzione più recente, allora avremmo una GPU ricavata dalla nuova architettura Graphics Core Next, presentata con la serie HD 7000. Oltre alla potenza grafica, la GPU potrebbe offrire una capacità di calcolo generico elevata e consumi ridotti. Da non dimenticare inoltre che nasce come progetto realizzato a 28 nanometri, un processo produttivo che nel 2013 potrebbe essere più che maturo.

Al momento non resta che speculare, anche perché ci sembra strano che Nvidia non trovi spazio nella prossima generazione di console, a fronte del suo impegno nel settore dei videogiochi PC e l’interesse nel veicolare le soluzioni proprietarie PhysX e 3D Vision agli sviluppatori di giochi.

Non resta quindi che attendere nuove informazioni, consci del fatto che potrebbero cambiare anche radicalmente. D’altronde il cambio di progettista potrebbe riservare a Sony grossi grattacapi, e ci riferiamo alla retrocompatibilità con i giochi Playstation 3 – sempre che l’azienda voglia dotare la PS4 di tale funzione.