Xbox

Starfield non uscirà su PS5: Bethesda comprende la rabbia dei giocatori

Mentre ci siamo ormai lasciati l’E3 2021 alle spalle, rimaniamo con la consapevolezza di aver visto e rivisto una valanga di giochi in uscita nei prossimi mesi/anni. Tra questi abbiamo finalmente visto Starfield, la nuova IP targata Bethesda che mette al lavoro il team americano su un qualcosa di completamente nuovo dopo ben 25 anni. Una delle informazioni più attese su questo titolo, però, non è stata ben accolta da tutti i giocatori, soprattutto dai fan PlayStation.

Starfield

Parliamo del fatto che, finalmente, abbiamo saputo di più sulla questione esclusività di Starfield e dei futuri giochi targati Bethesda. Il nuovo gioco di ruolo ed esplorativo nello spazio sarà esclusiva Xbox, il che significa che il titolo tanto atteso uscirà solamente sulle console della famiglia Microsoft e su PC. Niente PlayStation 5 quindi, e per questo gli appassionati della console Sony, in questi giorni, sono parecchio alterati da questa scelta.

Proprio su questa questione, Pete Hines di Bethesda ha voluto andare incontro ai giocatori Sony, affermato di capire se alcuni di questi giocatori PlayStation sono poco felici per la situazione riguardante l’uscita di Starfiled. Sia Pete Hines che Todd Howard hanno poi aggiunto che il concentrare lo sviluppo su un minor numero di piattaforme, si traduce in un titolo di maggiore qualità e da un corso di sviluppo meno complesso e tortuoso.

Starfield

Dalla conferenza Xbox di questo E3 abbiamo scoperto che non solo Starfield sarà un gioco esclusivo per le piattaforme Microsoft, ma anche Redfall, il nuovo gioco di Arkane Studios, e presumibilmente tutti i nuovi giochi in sviluppo presso Bethesda. Vi ricordiamo che Starfield uscirà l’11 novembre 2022, e sarà dal day presente nel catalogo Xbox Game Pass.

In attesa di poter mettere le mani sulle prossime produzioni Microsoft e Bethesda, potete acquistare questi giochi delle due compagnie su Amazon a questi indirizzi: Gears 5 e Fallout 76.