Giochi PC

Steam, rimossi mille giochi perché stavano “sfruttando illecitamente” Steamworks

Da tempo sentiamo parlare del fatto che ogni ora vengono pubblicati innumerevoli giochi su Steam. Di rado però scopriamo che ben mille giochi sono stati rimossi da Valve. Questo è quanto è successo recentemente. Non allarmatevi: non parliamo di grandi giochi, ma solo di piccoli titoli perlopiù sconosciuti, per quanto alcuni fossero disponibili sulla piattaforme da mesi o anni.

Secondo quanto segnalato dalla sviluppatrice Alexandra Frock su Twitter, una buona parte di questi giochi erano legati a un singolo editore russo, Dagestan Technology, il quale sembra operare sotto molti nomi diversi. I giochi non erano facilmente collegabili l’uno all’altro per tale motivo, quindi inizialmente non era stato possibile capire in che modo fossero stati scelti i giochi rimossi.

Valve ha poi commentato la questione affermando di aver scoperto che “una serie di partner stavano sfruttando illecitamente alcuni strumenti di Steamworks. Abbiamo contattato tali partner“. Possiamo quindi desumere che l’editore russo non sia l’unico coinvolto nella questione. Attualmente non ci sono informazioni aggiuntive sull’accaduto e non è chiaro in che modo tali giochi stessero abusando dei tool di Steamworks.

Visto che parliamo di giochi di scarsissima qualità e perlopiù sconosciuti, non ci sono danni per gli utenti Steam attualmente. Alcuni titoli, però, erano un minimo noti: Electric Highways aveva più di 1.300 recensioni positive degli utenti, mentre Masha Rescues Grandma, un titoli del 2016, ha un video di walkthrough con circa 49.000 visite. Nel caso nel quale Valve dia nuove informazioni sui giochi rimossi da Steam, non mancheremo di aggiornavi. Diteci, cosa ne pensate di quanto accaduto?

Se non volete rischiare illeciti, potete di certo optare per i videogame in versione console: in questo momento trovate un’Xbox One S in bundle con vari giochi a un prezzo eccezionale per il Black Friday.