Giochi PC

The Last of Us 2 arriva su PC? No, è solo un Pesce d’aprile

Il primo d’aprile è un giorno insidioso, sopratutto per chi come noi scrive o legge notizie. Siamo dopotutto in costante ricerca di novità, nella speranza che il gioco che più desideriamo venga annunciato per la nostra piattaforma da gioco preferita. In casa PlayStation, ad esempio, è cominciato a circolare un rumor su una versione PC di The Last of Us 2, il tanto atteso survival horror di Naughty Dog. Considerando che si tratta di uno dei giochi più attesi e che il solo prequel ha venduto circa 20 milioni di copie (sommando la versione originale per PS3 e quella remaster per PS4), non sarebbe una scelta troppo strana, ma per ora si tratta solo di un Pesce d’aprile.

Il tutto è nato sulle pagine di PCGamesN: il portale ha creato infatti una falsa intervista a Hermen Hulst, capo di SIE Worldwide Studios (precedentemente uno dei co-capo di Guerrilla Games). Oltre al falso annuncio su The Last of Us 2, viene anche riportato un commento tramite il quale Hulst spiega che Sony è pronta ad annullare completamente l’esclusività dei suoi giochi console. Si tratta ovviamente di un’uscita talmente poco credibile che nemmeno se non fosse il primo di aprile ci trarrebbe in inganno.

The Last of Us 2 copertina

Non è inoltre il primo pesce d’aprile certificato del giorno. SIE Santa Monica Studios ha infatti “svelato” God of War Part II, seguito del capitolo del 2018 per PS4. Inoltre, FDC Entertainment ha mostrato il remake di DuckTales Quackshot: per ora sembrerebbe un vero annuncio, ma potrebbe sempre essere uno scherzo; in tal caso, probabilmente, sarebbe la sorpresa più brutta della giornata.

Torniamo quindi ad attendere il prossimo pesce d’aprile, sperando che non sia solo un modo per farci soffrire in questo periodo già complesso di suo. Diteci, voi amate i pesci d’aprile, oppure li trovate solo una perdita di tempo?

The Last of Us 2, perlomeno, uscirà di certo su PS4: lo potete prenotare su Amazon.