Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Ultima Online, 20 anni di glorioso MMO

Pagina 1: Ultima Online, 20 anni di glorioso MMO
Oggi chi dice MMO probabilmente pensa a World of Warcraft, ma il primo gioco di questo tipo fu Ultima Online. Uscito nel 1997, è un gioco con la grande complessità della sua epoca ma ancora affascinante. E con una comunità piuttosto attiva.

Ultima Online ha 20 anni, e nonostante l'età ha ancora una discreta cerchia di utenti fedeli. È stato uno dei primi mmo (massive multiplayer online), sicuramente il più famoso della sua epoca – e anche degli anni successivi. Ormai è un gioco vintage, non lo si può negare, ma merita ancora tanto rispetto e chi ci ha giocato sarà d'accordo con noi. Per chi è in vena di nostalgia e per chi non ne ha mai sentito parlare, (ri)scopriamo Ultima Online.

Ultima Online deve le sue origini al gioco Ultima, un gioco di ruolo, creato dalla mente brillante di Richard Garriot, che nelle sue creazioni si ispirò principalmente a Dungeons & Dragons e alle opere di J.R.R. Tolkien.

La saga di Ultima è ambientata a Sosaria, un mondo fantasy governato da Lord British (il soprannome che venne dato a Garriot da alcuni amici). Quest'ultimo cerca un eroe che possa perseguire le otto virtù: onestà, compassione, valore, giustizia, sacrificio, onore, spiritualità e umiltà e così conquistare il titolo di Avatar, affrontando creature mostruose e temibili avversari.

1826023 gar6

Ultima ebbe un grande successo e ne uscirono diversi seguiti tra il 1980 e il 1999, raccolti in tre diverse serie: La trilogia dell'oscurità, Trilogia della Luce, L'età del Caos – potete ancora trovarli su Good old Games. Sull'ondata di questo enorme successo Garriot progetta qualcosa di ancor più straordinario: Ultima Online, l'MMO che ha segnato la storia di tutti i giochi di genere che l'hanno succeduto.