Speciale

Ecco il gioco dell’anno 2020 per la community di GameDivision!

Questo turbolento anno, nonostante la tantissime problematiche, è riuscito comunque a portarci numerosi titoli di qualità e giochi che molto probabilmente ricorderemo a lungo, nel bene e nel male. Proprio a proposito di questo, eravamo certi dell’affluenza per la votazione del GOTY 2020 e non siamo stati delusi: siete stati tantissimi ad esprimere il vostro parere sul gioco dell’anno, delineando un quadro piuttosto chiaro.

Dopo i The Game Award 2020, che hanno decretato The Last of Us Part II come il vincitore assoluto dell’edizione, quale titolo ha invece avuto la meglio nella scelta popolare di GameDivision? La risposta è la medesima: The Last of Us Part II. Il capolavoro di Naughty Dog è riuscito ad imporsi con prepotenza nelle votazioni di quest’anno, lasciando gli avversari ben distanti.

Di seguito potete trovare la classifica generale, con i punteggi in percentuale di tutti i giochi scelti:

  • The Last of Us Part II – 35,4%
  • DOOM Eternal – 13,4%
  • Half-Life Alyx – 13,4%
  • Ghost of Tsushima – 11,8%
  • Final Fantasy VII Remake- 7,9%
  • Ori and the Will of the Wisps – 6,3%
  • Microsoft Flight Simulator – 5,5%
  • Hades – 4,7%
  • Animal Crossing New Horizons – 1,6%

Siamo certi che non deve essere stato facile scegliere il gioco dell’anno con così tanti titoli a disposizione, per questo possiamo immaginare la vostra difficoltà nella scelta del GOTY 2020. Sono stati tantissimi, infatti, i giochi che ci hanno regalato un po’ di svago e pensieri positivi in questo complicato anno; da DOOM Eternal, ad Half-Life Alyx, fino ad Animal Crossing New Horizons e Hades.

Voi che cosa ne pensate del vincitore? Avreste voluto che qualche altro gioco vincesse il GOTY 2020 della community? Fateci sapere che cosa ne pensate nello spazio riservato ai commenti. Vi anticipiamo che stiamo già lavorando ad un format ancora più grande per il prossimo anno, con l’idea di estendere i sondaggi anche a diverse altre categorie, esterne al mero GOTY, così da garantire più riconoscimenti a più giochi meritevoli.

Grazie a tutti per aver partecipato!