Xbox One

Xbox Scarlett, prezzo e potenza al centro della parole di Phil Spencer

Durante l’Inside Xbox di ieri sera, così come per tutto l’X019, Microsoft non ha parlato di Xbox Scarlett. Già lo sapevamo che non ci sarebbero stati annunci importanti riguardo alla nuova macchina da gioco di Redmond e che dovremo attendere fino al prossimo anno per ottenere nuove informazioni. Al tempo stesso, però, Phil Spencer ha comunque voluto dire qualcosa, in particolar modo sul prezzo e sulla potenza di Xbox Scarlett.

Chiaramente è stato molto vago, ma durante un’intervistga con The Verge il capo di Xbox ha confermato che Microsoft ha imparato da quanto accaduto con la generazione attuale e che quindi Xbox Scarlett non sarà “fuori posizione per quanto riguarda il prezzo o la potenza.” Ha aggiunto: “Se vi ricordate l’inizio della generazione, eravamo cento dollari più costosi e sì, eravamo meno potenti. Quando abbiamo iniziato a lavorare su Project Scarlett avevamo come obbiettivo il successo.

Spencer spiega anche che Microsoft ha la seria volontà di investire sul mercato videoludico e precisamente su una nuova console; pare infatti che il colosso di Redmond abbia messo in discussione la prosecuzione di Xbox, ma alla fine la risposta è stata più che positiva e le nuove idee si sono concretizzate in Xbox Scarlett. Spencer aggiunge anche che la società è concentrata su elementi importanti come il cross-play e la retrocompatibilità, per dare massima libertà al giocatore.

Non abbiamo quindi vere nuove informazioni, ma Spencer ha riconfermato il punto di vista di Microsoft e della divisione Xbox. Prezzo e potenza non saranno spiacevoli per l’utenza, anche se questo non vuol dire molto. I rumor sulla next-gen sono molti, ma in generale si parla di un prezzo compreso tra i 400 e i 500 euro: diteci, qual è il prezzo più ragionevole a vostro parere?

In attesa di Xbox Scarlett, possiamo divertirci con Xbox One: trovate la console su Amazon, precisamentea a questo indirizzo.