Xbox One

Xbox Series X: si potranno mettere in stand-by più giochi alla volta

La “notte degli Oscar videoludici” è conclusa e se dovessimo scegliere un nome che ci è rimasto più impresso nella mente, andremmo sul sicuro con Xbox Series X. Con una mossa del tutto inaspettata, Microsoft e Phil Spencer hanno deciso di mostrare al mondo la macchina da gioco nota fino a ieri come “Xbox Scarlett”. L’aspetto è particolare e i giochi in arrivo per ora noti (Halo Infinite e Senua’s Saga Hellblade 2, su tutti) sembrano interessanti, ma ciò che conta sono anche le feature uniche.

Microsoft, a questo proposito, ha spiegato che “oggi, abbiamo la possibilità di far ripartire all’istante l’ultimo gioco che abbiamo avviato e messo in pausa. Perché non fare lo stesso con più giochi? Molti utenti decidono di giocare a più videogame nello stesso momento, è importante essere in grado di passare subito da uno all’altro, riprendendo dal punto in cui ero; sono tutte cose che possiamo realizzare ora e rendono l’esperienza di gioco migliore. Il punto è assicurarci che ci siano minori attese e più tempo dedicato ai giochi: questo è ciò che tutti vogliono con la loro console e con i servizi a nostra disposizione.

Xbox Series X

Ancora una volta, quindi, i produttori di console sottolineano come l’accessibilità sia un punto fondamentale della prossima generazione. Xbox Series X, al pari di PS5, monterà un SSD che ridurrà i tempi di caricamento e, in generale, cercherà di rendere l’esperienza di gioco tramite console meno macchinosa e lenta.

Considerando che i servizi di cloud game (che non richiedono alcun download) diventano sempre più rilevanti, cercare di migliorare sotto questo punto di vista è fondamentale. Diteci, voi cosa ne pensate di Xbox Series X?

In attesa della prossima generazione, potete giocare con Xbox One: la trovate su Amazon, a questo indirizzo.