Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Zelda Breath of the Wild su PC, ecco com’è stato emulato

Grazie a un potente emulatore, l'ultimo capitolo di Zelda è già (quasi) giocabile anche su PC.

Vi abbiamo già parlato di CEMU, il software che vi permette di giocare sul vostro PC con i migliori titoli per Wii U e che si piazza di diritto tra i migliori emulatori disponibili al momento. Tutto ciò grazie soprattutto a un capace team di sviluppatori che ha da poco raggiunto un nuovo traguardo: portare The Legend of Zelda Breath of the Wild su PC.

A testimoniare il tutto è disponibile un breve filmato – che trovate di seguito – caricato su Reddit da Exzap, uno degli sviluppatori al lavoro su CEMU. Va detto che l'emulazione non è ancora ottimale: Breath of the Wild gira a non più di 10/15 frame al secondo e a detta dello stesso Exzap ci sono diversi glitch legati alla fisica e ad altre feature del gioco.

Il video è stato registrato su un PC con i7-4790K e GeForce GTX 780. Exzap sottolinea inoltre come Wii U utilizzi 16 unità di mapping per le texture, mentre Breath of the Wild sfrutta 18 unità. In parole povere, è come se gli sviluppatori fossero andati oltre le possibilità di Wii U nel creare quello che è l'ultimo grande titolo della console targata Nintendo.

Seppur non ottimale, si tratta di un risultato molto positivo che promette di migliorare col passare del tempo. Trattandosi di un emulatore, ci teniamo a precisare che è necessario aver acquistato i titoli che intendete giocare al fine di non incorrere in sanzioni legate al copyright.

wiiu 1

Con una nuova versione in cantiere, non ci resta che aspettare per vedere fino a dove si spingerà CEMU. Vi invitiamo a continuare a seguirci per ulteriori novità.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild The Legend of Zelda: Breath of the Wild