e-Gov

Il taxi diventa social, condividilo e risparmia

È un servizio che ci ha incuriosito, e che permette di condividere una corsa in taxi con altri passeggeri e risparmiare dividendo le spese. Praticamente anche i taxi diventano Social.

Il funzionamento è elementare: basta andare sul sito www.taxinsieme.it, o scaricare l'App per smartphone, sia iOs (attiva dal prossimo 7 gennaio 2014) che Android (attiva dal 13 dicembre 2013) e inserire la propria "ricerca di corsa in taxi" attraverso parametri di interesse: partenza, destinazione e orario. Dopodiché vengono mostrate le corse compatibili, in ordine di distanza e di intervallo temporale. In questo modo i fruitori possono incontrarsi sul web e decidere se recarsi insieme nel luogo di interesse comune.

Cliccando su ciascuna corsa vengono poi mostrati ulteriori dettagli non trascurabili (numero massimo dei passeggeri, flessibilità di orario, bagagli a bordo, commenti di vario genere) inseriti dall’utente che ha effettuato la corsa in precedenza. Se l’utente intende condividere la corsa perché compatibile con le sue esigenze, deve a questo punto registrarsi e inviare una richiesta di condivisione tramite un apposito pulsante. Una volta accettata la richiesta, ad entrambi i passeggeri (che vengono avvisati tramite una e-mail ed una notifica sul sito) viene scalato un credito tra quelli disponibili e acquistabili sul social Taxinsieme. 

Per ora questo servizio è disponibile nelle città di Milano, Roma e Bari. Qualcuno di voi ha già usato questo servizio?