e-Gov

Katy Perry entra nel mondo dei NFT

Un numero crescente di artisti si sta avvicinando ai NFT e sta sperimentando nuove soluzioni da proporrei ai propri fan. Dopo Achille Lauro e Lady Gaga, ora è il turno di Katy Perry. Superstar della musica pop mondiale, con oltre 50 miliardi di stream ed oltre 48 milioni di album venduti, in che modo la cantante entrerà nel mondo dei NFT?

Katy Perry ha avviato una collaborazione con Theta Labs: l’azienda sta sviluppando Theta Network e Theta.tv, rispettivamente una piattaforma di distribuzione video basata su blockchain e un sito dedicato al live streaming decentralizzato. I primi NFT di Katy Perry si rifaranno alla sua residenza “Play”, presso l’hotel Resorts World di Las Vegas, e saranno disponibili a partire da dicembre 2021.

Katy Perry ha dichiarato: “Sono allo stesso tempo entusiasta e curiosa di lanciare i miei primi NFT con Theta Network entro la fine dell’anno. Questa è una nuova, unica opportunità per entrare in contatto con i miei fan in tutto il mondo anche se non sono con me a Las Vegas. Non vedo l’ora di tuffarmi con il team Theta su tutti i pezzi creativi, emozionanti e memorabili, così i miei fan potranno possedere un momento speciale della mia residenza, che sarà sia un oggetto da collezione digitale che un’esperienza IRL”.

Il marketplace NFT di Theta Network, Theta Drop, è basato su una blockchain nativa diversa da altre piattaforme. La blockchain di Theta Drop è sviluppata appositamente per i media e l’intrattenimento. Il costo del conio e delle commissioni dei NFT sono bassi, mentre i tempi di transazione sono decisamente più veloci rispetto a Ethereum. Se vuoi approfondire meglio in che modo funzionino i NFT e i rispettivi marketplace, ti suggeriamo di dare uno sguardo alla nostra guida introduttiva e all’intervista con Nicola Palmieri in merito a Binance e creator.

Sei alla ricerca di un laptop affidabile, con un ottimo rapporto qualità/prezzo e prestazioni di buon livello? Prova l’Acer Aspire 3 con CPU Intel di 10a generazione.