IoT

Smart speaker, Baidu supera Google sul mercato globale

Chi è il dominatore del mercato globale degli smart speaker? Stando all’ultimo report di Canalys al primo posto troviamo stabilmente Amazon, che detiene oltre il 25% del mercato, con più di 6,6 milioni di spedizioni nel 2019. Al secondo posto molti di noi avrebbero sicuramente nominato Google, ma le cose stanno diversamente. Con una crescita anno su anno del 3700% è infatti il colosso cinese Baidu ad occupare la seconda piazza a scapito proprio dell’azienda californiana. Baidu infatti detiene il 17,3% del mercato con 4,5 milioni di spedizioni nel secondo trimestre di quest’anno.

A Google resterebbe dunque la terza piazza mondiale, cn un market share del 16,7% e 4,1 milioni di unità spedite nel corso del secondo trimestre 2019. Numeri che indicano un’importante calo nelle vendite, pari al 19,8% in meno rispetto allo stesso periodo del 2018.

In realtà andrebbe notato come Baidu e Google non siano in realtà in competizione diretta, in quanto l’azienda cinese vende esclusivamente nel proprio Paese, mentre Google vende in tutto il mondo, ad eccezione proprio della Cina. Nonostante questo però, proprio in favore dell’incredibile crescita di Baidu, il colosso è riuscito a scalzare Google dalla seconda piazza mondiale, cosa che dà anche le dimensioni del mercato cinese e delle sue incredibili potenzialità.

Google nel frattempo si prepara a riconquistare ciò che è suo. Si parla infatti di un suo possibile ritorno proprio sul mercato cinese, cosa che non preoccuperebbe troppo Baidu a sentire le dichiarazioni del suo CEO Robin Li. Ma soprattutto nel frattempo l’azienda di Mountain View si prepara a conquistare un nuovo mercato dal potenziale notevole, l’India. Oggi infatti ha esordito nel subcontinente il Nest Hub, prima conosciuto come Google Home Hub, al costo di 9999 rupie, circa 139 dollari. Per l’occasione, Nest Hub sarà commercializzato in bundle con la videocamera di sicurezza Xiaomi Mi Security Camera.

Google Home Mini è la versione più economica degli smart speaker targati Google, il punto di partenza ideale per chi vuole accostarsi a questo settore senza spendere troppo.