Auto

Ford F-150 EV, diffusa un’immagine del prototipo

Ford continua a far parlare di sé grazie ad un’inedita immagine della versione elettrica del pickup F-150, mostrata insieme alla Mustang Mach-E e al nuovo veicolo commerciale E-Transit. Proprio in occasione della presentazione di quest’ultimo, la casa dell’Ovale Blu ha rilasciato pubblicamente alcune immagini che ritraggono i tre veicoli BEV del marchio.

F-150 EV è caratterizzato da un design perlopiù identico a quello delle altre varianti del modello attualmente in commercio. Le scritte sulle fiancate indicano chiaramente la presenza del motore a batteria, tuttavia sulla versione a propulsione elettrica è installata una protezione metallica che sostituisce il profilo aerodinamico presente di serie.

Nonostante le scritte sulle fiancate dichiarino la presenza di un motore a batteria, non sono ancora disponibili caratteristiche tecniche ufficiali da poter confermare la presenza di un’ unità da 268 CV, ovvero la medesima implementata sul nuovo E-Transit.

Come sappiamo, la casa automobilistica Ford,  ha diffuso un teaser dell’F-150  già in occasione del lancio della nuova serie del veicolo. Il suo debutto però dovrebbe avvenire con il Model Year 2022. L’attesa versione elettrica del pick up Ford arriverà dunque non prima di metà 2022. Nonostante ciò l’interesse da parte gli utenti sembra essere piuttosto alto e la stessa casa automobilistica ha dichiarato di voler ottimizzare i piani di produzione del 50% rispetto all’attuale tabella di marcia.

Continua pertanto l’ottimizzazione dei progetti della Casa dell’Ovale Blu. La stessa prevede di vendere almeno il 50% di auto elettrificate già nel 2022. Nonostante i progetti a medio/lungo termine,  l’obiettivo resta quello di dare un grande input anche al segmento delle flotte aziendali. Con il nuovo Ford E-Transit l’azienda ha annunciato  che la produzione del nuovo veicolo commerciale sarà effettuata nell’impianto sito a Kansas City grazie ad un investimento da 100 milioni di dollari. In seguito a tale conferma i nuovi veicoli elettrificati saranno frutto di grande investimento che porterà inevitabilmente al perfezionamento degli impianti di produzioni presenti sul territorio nordamericano.