Auto

Hennessey presenta ufficialmente la Venom F5, supercar da 1.817 cavalli

Nella giornata di ieri, martedì 15 dicembre, si è tenuta la presentazione ufficiale della nuova Hennessey Venom F5, la supercar che da diversi mesi sta cercando di guadagnarsi il titolo di ‘più veloce al mondo’.

Dopo settimane di teaser, immagini rubate e notizie trapelate, la Venom F5 è stata finalmente svelata nella sua forma definitiva, che ha subito variazioni non indifferenti rispetto alle versioni viste in precedenza. Una delle modifiche più sostanziali che salta subito all’occhio riguarda la coda dell’auto: inizialmente progettata con uno scarico centrale a 3 uscite, è stata modificata per ospitare 4 scarichi posti tra i fanali posteriori. Anche gli estrattori sono stati modificati, e si sposano meglio con la linea del paraurti pur restando molto pronunciati.

Sotto al cofano, come già sapevamo, si trova un motore V8 biturbo da 6,6 litri, in grado di sviluppare l’incredibile potenza di 1.817 cavalli, e una coppia di 1.617 Nm. Un motore così, installato su un’auto dal peso complessivo di appena 1.360 chilogrammi, sembra un mix destinato a fare grandi cose. Il cambio monofrizione a 7 rapporti e un telaio molto rigido completano un’offerta tecnica che dovrebbe essere sufficiente a competere con auto altrettanto pazzesche come la Bugatti Chiron.

L’obiettivo di Hennessey è chiaro ed evidente a tutti: superare il muro dei 500 km/h di velocità, un risultato che la staccherebbe in maniera decisa dalla concorrenza. Ad oggi, il record di velocità appartiene alla Koenigsegg Agera RS, ed è di 447,19 km/h; sospettiamo che auto come la Bugatti Chiron e la SSC Tuatara siano ancora più veloci, ma non sono mai state testate al fine di registrare un record.

Per il momento Hennessey ha previsto una produzione di solo 24 esemplari per la Venom F5, che è proposta al prezzo da capogiro di 1,8 milioni di euro, una cifra che inevitabilmente la renderà un’auto molto rara e desiderata, ma alla portata di pochi.