Trasporti

Honda ha fatto il jet privato più bello del mondo

Honda non significa solo tecnologia avanzata nelle motociclette e nelle automobili, ma anche negli aeroplani. La società giapponese infatti è finalmente pronta a inaugurare un piccolo jet di nuova concezione, che già dal design fa intuire che c'è qualcosa di diverso rispetto a quelli che solcano i nostri cieli oggi.

È l'Hondajet, un piccolo aereo capace di raggiungere Mach 0,63 mentre i sei passeggeri si godono il lusso e le comodità di bordo. Il punto focale sono i motori a turboventola di nuova concezione, HF120, realizzati grazie a una Joint Venture con General Electric.

L'aereo si differenzia dai suoi simili per la posizione dei motori stessi, che si trovano su "piedistalli" collocati lungo le ali (Over-The-Wing Engine Mount), e non in coda come accade normalmente con questo tipo di velivolo. Una scelta che lascia molto più spazio libero all'interno del mezzo stesso, e gli dà anche un look da fantascienza retrò che non è affatto male.

Secondo Honda Aircraft, società che produce l'Hondajet, questo aereo è il più veloce e silenzioso della sua categoria, e anche quello con la migliore efficienza energetica – grazie proprio al posizionamento dei propulsori.

###old2981###old

Stando all'annuncio ufficiale, i primi esemplari dovrebbero arrivare sul mercato entro la metà del 2015, il che non ci lascia molto tempo per mettere da parte i 4,5 milioni di dollari che ci vorranno per comprarne uno. Chi non ha posto in casa dovrà aggiungere anche l'affitto di un hangar, oltre al costo del pilota – a meno che non vi chiamate Bruce Dickinson ovviamente.