Auto

Hyundai FK concept, la supercar a idrogeno da 680 CV

L’azienda automobilistica sudcoreana, ha svelato il cosiddetto piano “Hydrogen Vision 2040, grazie al quale verrà resa più popolare e accessibile la tecnologia ad idrogeno. Dunque, non solo camion, bus e veicoli dedicati al soccorso, ma – la casa costruttrice Hyundai – vuole puntare anche sulle supercar equipaggiate da un’architettura fuel cell. Dunque, durante la “manifestazione” che si è tenuta online, l’Hydrogen Wave, è stato reso noto il concept Vision FK. A quanto pare, il prototipo si presenta con le linee di un veicolo sportivo a due porte con motore centrale. L’aspetto estetico della Vision FK sembra essere ispirato alla Kia Stinger, poiché presenta una calandra abbastanza larga con fari affusolati e passaruota maggiorati.

Ad alimentare il concept della casa Hyundai, è un powertrain ibrido plug-in a idrogeno in grado di erogare 680 CV e sembra essere in grado di effettuare uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi. Tuttavia, è bene puntualizzare un aspetto molto importante, poiché la motorizzazione plug-in del veicolo è differente rispetto a quella che tutti conoscono. Infatti, vi sono due motori elettrici alimentati da una batteria – messa a punto insieme a Rimac – e un motore fuel cell, quest’ultimo poggiato sui due serbatoi destinati al carburante. La casa automobilistica Hyundai, sembra affermare che si tratta di una soluzione studiata appositamente per garantire al veicolo un’autonomia che raggiunge i 600 km.

Dunque, è evidente che Hyundai crede molto nella possibilità di poter realizzare una supercar ad idrogeno. Basti pensare al fatto che la casa sudcoreana ha già lanciato diversi veicoli, quali la Nexo, il XCIENT e il bus Elec City. Ovviamente, grazie al piano “Hydrogen Vision 2040” sono previsti ulteriori investimenti destinati alla motorizzazione ad idrogeno. Hyundai, infatti, vuole essere la prima casa automobilistica ad avvalersi dell’idrogeno per tutti i modelli commerciali entro il 2028. Sino ad arrivare, entro il 2040, a garantire l’energia verde a tutti.