Ibride e Elettriche

Hyundai: Ioniq 5 inaugura una nuova generazione di automobili elettriche

La prossima generazione di automobili sarà elettrica e connessa, è una certezza. Hyundai è tra i costruttori che più crede in un futuro sostenibile e a zero emissioni, e a dimostrarlo, il nuovo programma Ioniq: un sottomarchio che comprenderà le ultime novità di prodotto. Il primo modello, dopo numerose anticipazioni, è stato finalmente presentato: Ioniq 5, un crossover di medie dimensioni che inaugurerà il nuovo corso Hyundai.

Dal punto di vista tecnico, l’auto è basata su un’inedita architettura, denominata E-GMP: la sua struttura ha permesso di ottenere un passo di 3 metri su di una lunghezza di 4,65 metri, un valore da riferimento e che assicura un’abitabilità da segmento superiore. Lo spazio interno è stato organizzato con pulizia e semplicità, senza comunque rinunciare alla tecnologia. Al centro della plancia troneggiano i due schermi da 12″, che si sviluppano senza soluzione di continuità fin circa a metà plancia.

Tra i due sedili anteriori trova posto un pratico porta bicchieri, mentre il selettore delle modalità di guida è stato spostato sul piantone dello sterzo. Ottima (visto il generoso passo) l’abitabilità posteriore, con il divano regolabile in profondità; la capacità del bagagliaio parte da un minimo di 530 litri. I rivestimenti sono tutti realizzati con materiali eco-compatibili, sono ottenuti a esempio da plastica riciclata o da filati ottenuti da fibre vegetali.

Piacevole l’aspetto che si ispira a forme anni ’70: linee tagliate e squadrate che riescono comunque a restituire una sensazione di dinamismo e slancio. Le nervature profonde scolpiscono una carrozzeria futurista ma che in qualche modo strizza l’occhio al passato dell’automobile. I cerchi da 20″ riempiono la vista laterale. Inedito il disegno dei gruppi ottici anteriori, che integra una firma luminosa composta da piccoli elementi a LED rettangolari.

Ad alimentare la Hyundai Ioniq 5, due diversi livelli di batteria: 58 o 72,6 kWh. Ioniq 5 supporta la ricarica in corrente continua fino a 350 kW, grazie a una nuova tecnologia che consente di aumentare la tensione da 400 Volt a 800 Volt, permettendo l’accesso a una maggiore quantità di energia elettrica. In questo modo, è possibile ottenere 100 km di autonomia in soli 5 minuti di ricarica. Hyundai non ha comunicato le specifiche per la ricarica in corrente alternata.

Il motore elettrico è collocato sull’asse posteriore, e trazione RWD: in questo caso la potenza massima raggiunge i 170 Cv. Un allestimento più esclusivo comprende una doppia alimentazione, con un secondo motore elettrico collocato sull’asse anteriore, in questo caso la potenza di sistema raggiunge i 305 Cv. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene, in questo caso, in 5,2 secondi. Nella configurazione più performante, consente di percorrere con un pieno di energia elettrica tra i 460 e i 480 km. Hyundai Ioniq 5 sarà disponibile entro metà 2021, il prezzo non è ancora stato reso noto.