Tom's Hardware Italia
Moto

Kawasaki: il teaser delle nuove “Z” sovralimentate?

Kawasaki con il teaser "Supercharged Breaking News!" ha annunciato la presenza del compressore anche per la sua famiglia Z.

“Stanno arrivando incredibili novità. Siete pronti? Feel the Force.” questo è il commento sotto al nuovo teaser lanciato in rete da Kawasaki dal titolo “Supercharged Breaking News!”. Non ci sono dubbi, seguendo il video si intuisce perfettamente che Kawasaki ha intenzione di introdurre una versione sovralimentata anche per la famiglia Z, che raccoglie i modelli naked della casata verde.

Il teaser si apre con una turbina che entra in funzione incrementando sempre più i giri, fino a creare delle scariche di colore verde che vanno a formare l’iconica “ZETA“. Ma le sorprese non sono finite qua, infatti ciò che stupisce di più è la voce possente di un motore che possiamo sentire nella parte finale di questo breve video. Un chiaro e inequivocabile quattro cilindri che ruggisce; dobbiamo forse aspettarci qualche grossa cilindrata con un compressore? Forse una nuova Z1000 più grintosa? O più di una Z?

Quello che possiamo fare al momento sono solo supposizioni attendendo EICMA 2019, ma per certo il titolo parla chiaro menzionando il termine “Supercharged“. L’intenzione è lampante: anche per le Z ci sarà la stessa tecnologia Supercharged già presente sulle vigorose sorelle maggiori H2, H2R e H2 SX. Infatti già alla loro presentazione al salone di Tokyo furono mostrati dei bozzetti accompagnati dall’intenzione di creare un’intera linea di moto con il turbo. Da questo potrebbe nascere una nuova e ancora più aggressiva Z1000 con il motore da 998 centimetri cubici della Ninja H2.

In fin dei conti gli adattamenti potrebbero riguardare quasi esclusivamente le normative europee sull’inquinamento e, se così fosse, dovremmo aspettarci una Z1000 da più di 200 CV, davvero tanti. Ma non c’è da stupirsi se la maxi-Z non sarà l’unica, d’altronde il commento al teaser parla al plurale.

Non ci resta che aspettare la fiera di Milano perché “stanno arrivando incredibili novità” e noi saremo pronti a portarvele con tutti i dettagli e le novità del caso.