Auto

Opel Monza, nuovo crossover elettrico in arrivo?

Opel sembrerebbe essere affascinata dall’idea di portare su strada un nuovo SUV 100% elettrico, reintroducendo la denominazione di un passato modello.

Secondo quanto riportato dalla rivista tedesca Auto Motor und Sport, Opel sarebbe disposta a rivedere il nome del suo iconico modello Monza al fine di portare sul mercato un nuovo crossover completamente elettrico. Il veicolo potrebbe essere basato sulla piattaforma eVMP del marchio PSA  svelata la scorsa estate, e dunque in grado di offrire grandi prestazioni proprie di un’ auto sportiva. Parliamo dunque di un crossover sportivo che potrebbe arrivare sul mercato automobilistico intorno al 2024.

Nel dettaglio, le indiscrezioni diffuse parlano di una vettura da 4,90 metri basata sull’ eVMP, nuova piattaforma realizzata per sistemi a trazione integrale e quattro ruote motrici fino a 250 kW, che permette di integrare pacchi batteria da 60 a 100 kWh con un’ autonomia da 400 a 650 km ( WLTP). La potenza della nuova Monza potrebbe raggiungere i 400 CV.

Opel confermerebbe quindi la volontà di ottimizzare la propria gamma di vetture da portare sul mercato. Un obiettivo che renderebbe tutti i veicoli di ultima generazione in grado di muoversi a zero emissioni. Una scelta e una strategia precisa che, inevitabilmente, sembra essere focalizzata sullo sviluppo di tecnologie necessarie per la mobilità elettrica anche su modelli dal carattere sportivo.

Il CEO di Opel, Michael Lohscheller, ha difatti sottolineato che le auto sportive dovrebbero giocare di nuovo un ruolo importante nel marchio tedesco, esprimendo il desiderio di voler riportare le sportive nel marchio, non solo con la nuova ammiraglia Insignia GSi appena introdotta.

 “Vogliamo anche trasferire nel futuro il tema della sportività. Indipendentemente da come verrà chiamato il veicolo, una cosa è chiara: la mobilità deve essere divertente, deve attrarre il cuore e non solamente il cervello.  Va sottolineato che ciò è particolarmente importante per quella che è la nuova elettro mobilità “.