Auto

Tesla Autopilot abbatte un’altra auto della polizia

Il sistema Autopilot di Tesla continua ad avere qualche problema con le forze dell’ordine, per una sorta di bug “anarchico” non ancora risolto dai suoi creatori. L’ultimo incidente si è verificato nella notte tra sabato e domenica in Florida, dove una Model 3 (cliccando qui trovate la nostra prova) ha sterzato e colpito la pattaglia che stava sostando al lato della strada, una classica interstatale vicino a Orlando. L’incidente ha coinvolto anche l’auto per cui la pattuglia era in sosta, una Mercedes che aveva problemi di funzionamento. Per fortuna non ci sono state vittime, anche se due dei tre conducenti hanno riportato piccole lesioni.

Mentre tutto tace sul fronte Tesla, le ipotesi più quotate puntano a dei problemi legati all’uso di luci lampeggianti da parte delle forze dell’ordine. Telecamere e sensori usati da Autopilot, almeno nella versione attuale, sembrano “impazzire” alla presenza di queste luci e quindi stravolgere il normale funzionamento della vettura. Come sanno i lettori più attenti, non si tratta di un caso isolato poiché l’ente governativo NHTSA (che si occupa di sicurezza stradale negli USA) ha aperto un’inchiesta su questo specifico problema.

Dal 2018 a oggi, solo negli Stati Uniti si sono verificati diversi incidenti tra una Tesla con Autopilot attivato e veicoli di emergenza come pompieri o polizia. Complessivamente, hanno causato una ventina di feriti e una vittima, quindi non si tratta di una questione da poco. E se in altri casi il guidatore poteva essere responsabile, perché non attento, qui è proprio il veicolo che improvvisamente “prende di mira” un altro mezzo. E come vedete dalle immagini, i danni subiti dalle tre auto coinvolte nell’incidente avvenuto in Florida sono significativi.

In comune con altri malfunzionamenti dello stesso tipo, quest’ultima collisione aveva la poca illuminazione ambientale e le luci di segnalazione usate dall’auto della polizia. Ma senza soluzioni o aggiornamenti specifici, la questione rimane aperta. Aspettando che si faccia chiarezza, è bene che le forze dell’ordine americane spengano i lampeggianti quando vedono arrivare una Tesla. Soprattutto a notte fonda.