Ibride e Elettriche

Volkswagen ID.3 protagonista di una maratona: percorrerà 20mila km

L’auto elettrica del marchio tedesco, la Volkswagen ID.3 Pro S, è alle prese con una maratona di beneficienza che ha avuto inizio circa un mese fa, esattamente il 28 settembre 2020. Alla guida del veicolo che attraverserà la Germania, sono impegnati Reiner Zietlow Dominic Brüner, rispettivamente pilota e copilota.

L’elettrica del marchio Volkswagen percorrerà un totale di ben 20.000 km nell’arco di due mesi, questa la durata del viaggio organizzato dalla stessa casa automobilistica per raccogliere fondi da devolvere all’SOS-Kinderdorf, nonché una struttura che accoglie bambini, ragazzi e famiglie in difficoltà.

Ovviamente, per l’azienda tedesca – oltre ad essere un’occasione per aiutare la casa di accoglienza – è una situazione da sfruttare per testare, sulle strade che percorrono la Germania, la Volkswagen ID.3 Pro S. Ciò che verrà fortemente messo alla prova, riguarda sicuramente la rete di ricarica ad alta velocità e il Volkswagen We Charge, nonché un metodo che permette di effettuare pagamenti per ricaricare la propria VW elettrica in tutti i Paesi europei utilizzando un’unica tessera.

Sul territorio italiano, ad esempio, questo innovativo metodo messo a disposizione dalla casa automobilistica tedesca permette l’accesso al 70% della rete di ricarica pubblica. Dunque, l’accesso a circa 10.000 infrastrutture dedicate alla ricarica dei veicoli elettrici, comprese quelle ultra-fast della rete Ionity.

Il tragitto che stanno percorrendo Reiner Zietlow Dominic Brüner a bordo del veicolo del marchio Volkswagen, è stato pianificato dall’Istituto di Logistica dei Trasporti dell’Università Tecnica di Dortmund. Dunque, sembrerebbe che tutto sia stato organizzato in modo tale da poter percorrere una “maratona” – che ha avuto inizio dal sud del Paese – che permetterà al pilota e al copilota di attraversare queste più possibili zone facenti parte della Germania. Seguendo l’itinerario pianificato, la Volkswagen ID.3 Pro S farà tappa in 650 stazioni in cui saranno presenti le colonnine di ricarica veloce.

Uno degli aggiornamenti inerenti al viaggio che sta affrontando il veicolo elettrico della casa automobilistica VW – che si concluderà nel parcheggio più a nord della Germania, vicino List on Sylt – risale al 5 novembre scorso. All’inizio del mese, infatti, Zietlow e Brüner hanno fatto visita alla casa di accoglienza alla quale verrà donato quanto ricavato dalla maratona.

Sino ad ora, la VW –  provvista di una batteria da 77 kWh, che garantisce un’autonomia di 549 km nel ciclo WLTP –  dovrebbe aver percorso più di 14.000 km. A quanto pare, il veicolo elettrico è stato ricaricato alla potenza massima di 125 kW nella maggior parte dei punti di ricarica ad alta velocità. Come anticipato poc’anzi, grazie al Volkswagen We Charge tutto è stato più semplice poiché non sono stati riscontrati particolari problemi inerenti al pagamento della ricarica.

Riceviamo molti sguardi curiosi e domande quando ci fermiamo a ricaricare. Si percepisce che la mobilità elettrica è un tema di grande interesse e che c’è molta richiesta d’informazioni.

Con tali parole, Zietlow ha svelato alcuni aneddoti che stanno accompagnando lui e il suo copilota in questo particolare viaggio. Il consumo urbano della VW ID.3 dovrebbe aggirarsi intorno ai 15 kWh ogni 100 km percorsi, registrando quindi un consumo complessivo di circa 20 kWh ogni 100 km.

Per seguire tutti gli aggiornamenti inerenti al viaggio che stanno affrontando Zietlow e Brüner a bordo della Volkswagen ID.3 Pro S basterà consultare il seguente link.