Cinema e Serie TV

Batman – Ben Affleck non ritornerà per HBO Max

Qualche settimana fa, sull’onda dell’entusiasmo dell’annuncio di Justice League Snyder Cut, aveva iniziato a circolare la voce secondo la quale Ben Affleck, HBO Max e Warner Bros. avessero riallacciato i rapporti per far ritornare il suo Batman per un progetto non meglio specificato che sarebbe approdato sulla piattaforma streaming.

Nelle ultime tuttavia è apparso un interessante articolo di Forbes in cui viene esaminata la strategia di Warner Bros. e HBO Max per espandere la libreria di contenuti a tema DC in cui viene esplicitamente sottolineato che Ben Affleck non ha mai espresso il desiderio di indossare nuovamente il costume di Batman né ha mai avuto contatti negli ultimi con gli studios in questo senso.

L’affermazione è corroborata da fonti vicine sia all’attore che a Warner Bros. stessa alla luce anche dell’imminente DC FanDome del 22 agosto prossimo in cui ci saranno sicuramente nuovi interessanti annunci ma nessuno riguardanti Affleck.

Il motivo è semplice. Batman è ritenuto un franchise squisitamente cinematografico e l’unica interazione ritenuta possibile oltre il cinema è, come storicamente provato, quella animata ma attualmente non ci sono piani per una nuova serie regolare animata.

Batman

Ben Affleck fu scelto da Zack Snyder nel 2013 per indossare i panni Batman, e ovviamente Bruce Wayne, in Batman V Superman: Dawn of Justice riprendendo poi il ruolo in Suicide Squad di David Ayer con uin cammeo e poi in Justice League del 2017.

Fra queste apparizioni, Affleck ebbe anche contatti con Warner Bros. per la realizzazione di un film standalone che avrebbe dovuto scrivere e dirigere oltre che interpretare. I piani furono cassati dopo la tiepidissima ricezione di Justice League e gli studios hanno poi optando per un reboot del franchise con Matt Reeves alla regia e Robert Pattinson come nuovo Batman.

Tuffatevi nei Worlds of DC con questo massiccio cofanetto blu-ray e 4K Ultra HD che raccoglie tutti i film finora usciti cliccando QUI.