Cinema e Serie TV

Code 8, il sequel è in lavorazione: torneranno Stephen e Robbie Amell

I cugini Amell hanno ufficialmente firmato un contratto che li vedrà tornare nel sequel di Code 8, film a tema sci-fi realizzato grazie ai finanziamenti dei fan e uscito nel 2019. Jeff Chan sarà nuovamente dietro alla macchina da presa, mentre la sceneggiatura sarà scritta da Sherren Lee e Lesse La Vercombe.

Code 8

Stephen Amell ha descritto Code 8 come un progetto personale di cui va estremamente fiero e si è detto entusiasta di poter espandere l’arco narrativo iniziato con il primo capitolo. Sentimento condiviso anche da Robbie, che ha definito incredibile la possibilità di lavorare nuovamente con amici e famiglia.

Annunciato il sequel di Code 8, film con Stephen e Robbie Amell

Secondo il portale americano Deadline, il sequel di Code 8 sarà incentrato sulle vicende di una ragazza adolescente che cerca giustizia per l’assassinio del fratello, avvenuto ingiustamente per mano di agenti di polizia corrotti. Dopo essere diventata un bersaglio facile, decide di chiedere aiuto a un ex detenuto (Robbie Amell) e al suo ex compagno di crimini (Stephen Amell).

I tre uniranno le loro forze per affrontare un sergente di polizia molto stimato nell’ambiente e ben protetto che farà di tutto per uscire indenne, evitando di essere scoperto. Al momento non è ancora stata fornita una precisa finestra di lancio.

Una scena tratta da Code 8. Credits: Variety
Code 8

Code 8 ha iniziato a guadagnare tanta popolarità grazie all’arrivo su Netflix, avvenuto nell’aprile dello scorso anno, diventando in breve tempo uno dei film originali più visti della piattaforma. Questa la sinossi del primo capitolo.

In una città in cui la gente con superpoteri è bandita, un onesto bracciante pensa di utilizzare le sue abilità illegali in cambio dei soldi per salvare la madre malata.

Code 8 detiene il record di secondo film finanziato dai fan più remunerativo al mondo, avendo ottenuto oltre 3 milioni di dollari grazie a Indiegogo nel 2017. Nel frattempo vi ricordiamo di come Amell sia stato impegnato in un altro progetto televisivo, questa volta incentrato sul mondo del Wrestling: Heels, una produzione originale STARZ.

Leggi anche: Heels, Stephen Amell sale sul ring nel trailer della serie STARZ 

In attesa di nuove informazioni sulla seconda parte di Code 8, potete recuperare la prima su Netflix. Per abbonarvi alla piattaforma, vi basta cliccare qui.