Action Figure

I Funko Pop di Harry Potter più particolari

Harry Potter è un franchise che non lascia mai a digiuno i suoi fan, e in particolare, la produzione di Funko Pop dedicati alla saga, è praticamente infinita. La cosa bella dei Funko Pop è che creano molteplici versioni degli stessi personaggi, non solo per la croce e delizia dei collezionisti, ma anche per permettere ai fan di avere delle rappresentazioni dei propri protagonisti preferiti nelle diverse situazioni che hanno vissuto.

Così, Harry non si limita alla classica vestizione con la divisa di Hogwarts, ma vola sulla scopa, brandisce la spada di Godric Grifondoro e indossa la divisa della sua squadra di Quidditch. Vediamo nel dettaglio alcuni dei Funko Pop più particolari creati dall’azienda per i fan che non ne hanno mai abbastanza.

I Personaggi

Harry riceve il Mantello dell’Invisibilità il suo primo Natale ad Hogwarts e da allora lo ha sempre usato per curiosare, reperire informazioni e cacciarsi nei guai. Solo dopo molto tempo il ragazzo scopre che il mantello, appartenuto a suo padre, era uno dei Doni della Morte.

Luna Lovegood non delude mai. Forse non tutti sanno che è stata proprio l’attrice Evanna Lynch a ideare il cappello che Luna usa per supportare la squadra di Quidditch di Grifondoro, oltre ad aver contribuito ai look di Luna sotto tanti altri aspetti.

  • Harry con Mantello dell’Invisibilità: Amazon
  • Luna Lovegood testa di leone: Amazon

Harry sarebbe voluto andare al Ballo del Ceppo con Cho, ma Cedric l’aveva invitata per primo e lei aveva accettato. Così, alla fine ha invitato le gemelle Patil, per sé e per Ron. Non è stata una serata ben riuscita, per nessuna delle due coppie. Però sia Cho che Padma erano davvero incantevoli nei loro abiti da cerimonia.

Ginny, Fred e George Weasley tifosi della squadra irlandese alla finale dei Mondiali di Quidditch. Questo speciale Funko riprende una delle scene di apertura di Harry Potter e il Calice di Fuoco, quando la famiglia Weasley insieme a Harry ed Hermione si reca a vedere la partita. A proposito: ha vinto l’Irlanda, nonostante Viktor Krum avesse preso il boccino per la squadra bulgara.

  • Ginny, Fred e George Weasley tifosi: Amazon

Ginny Weasley è andata al Ballo del Ceppo (Yule Ball) con Neville Paciock ed era veramente graziosa nel suo vestitino rosa e turchese. Suo fratello Ron non è stato altrettanto fortunato quella notte, ma è rimasta nella storia la sua partita a Scacchi dei Maghi del primo anno, quando per aiutare Harry a recuperare la Pietra Filosofale si è sacrificato sulla scacchiera.

Abbiamo conosciuto Mirtilla Malcontenta (Moaning Myrtle), il fantasma che infesta il bagno delle ragazze al secondo piano nella scuola di Hogwarts, il secondo anno, quando il Golden Trio ha preparato la Pozione Polisucco per reperire informazioni sulla Camera dei Segreti, mentre Harry cercava di decifrare il mistero del Diario di Tom Riddle. Mirtilla è un bravo fantasma, ma è piuttosto permalosa e sensibile riguardo alla sua morte, quindi siate gentili col suo Funko ed evitate di tirarle un libro addosso.

Il Professor Raptor (Professor Quirrel) invece, non è mai stato mosso da buone intenzioni e da questa rappresentazione si capisce perfettamente: togliendo il suo copricapo infatti, si può scoprire il volto di Voldemort, quando desiderava la Pietra Filosofale per tornare in vita e quindi poter lasciare quella condizione da parassita.

Lucius Malfoy ha passato molti guai per quella Profezia, si è guadagnato un anno ad Azkaban e il disappunto del Signore Oscuro. Qui è raffigurato prima di tutto questo, con la sfera in mano e la palpebra a mezz’asta nel suo solito sguardo sdegnoso, quando ancora si sentiva vincitore.

Il figlio, Draco Malfoy, qui invece è rappresentato nel momento in cui Malocchio Moody gli ha lanciato contro un ragno per dimostrare alla classe di Difesa Contro Le Arti Oscure del quarto anno la Maledizione Imperius, la prima delle tre Imperdonabili.

La Pozione Polisucco è solo per le trasformazioni umane. Per questo Hermione ha passato momenti poco belli, quando al posto di prendere un capello dalla divisa di Millicent Bulstrode ha preso un pelo del gatto della ragazza.

L’altro personaggio è inconfondibile: si tratta di Nick-Quasi-Senza-Testa (Nearly Headless Nick), il celebre e amato fantasma della casa di Grifondoro.

La Professoressa Cooman e la Professoressa McGranitt (Sybill Trelawney e Minerva McGonagall), rispettivamente la più strana e la più rigida fra i professori della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. La Cooman è raffigurata con una sfera da divinazione in mano, mentre la McGranitt con le palpebre a mezz’asta e l’aria abbastanza infastidita.

Le Creature

Fanny ed Edvige (Fawkes e Hedwig), rispettivamente la fenice di Silente e la civetta di Harry. Sono state entrambe molto importanti nel corso della saga: Edvige è stata accanto ad Harry dall’ingresso ad Hogwarts fino al suo ultimo giorno a Privet Drive. La morte del gufo rappresenta in un certo senso la fine dell’infanzia e della giovinezza di Harry, aprendo un capitolo tutto nuovo nella vita del ragazzo.

Per quello che riguarda Fanny invece, se non fosse stato per la lei, Harry sarebbe morto nella Camera dei Segreti.

Fierobecco e un Thestral, rispettivamente l’Ippogrifo di Hagrid e una mite creatura magica. Del primo sappiamo quasi tutto: è orgoglioso e permaloso, ha quasi staccato un braccio a Draco Malfoy e ha portato in salvo Sirius Black.

“Te ne pentirai! Tu e il tuo maledetto pollo!”
Draco Malfoy, Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban

I Thestral invece sono creature magiche molto tranquille, che tirano le carrozze di Hogwarts e che possono essere viste solo da chi ha visto la morte. Non saranno il massimo della bellezza, ma fanno tenerezza e sono molto mansueti.

Nagini è stata una Maledictus, una creatura destinata a trasformarsi per ser sempre in un gigantesco serpente. Questo Funko è marchiato Animali Fantastici e non Harry Potter, ma noi Nagini l’abbiamo conosciuta prima come serpente di Voldemort che come bellissima e sfortunatissima giovane donna.

Un personaggio che non poteva mancare poi, è Dobby l’elfo. In questa versione col calzino che Harry Potter gli ha fatto donare da Lucius Malfoy con uno stratagemma, liberandolo dalla schiavitù.

Sirius Black e i Dissennatori hanno un rapporto molto complicato. Ovviamente Black non è una “creatura” nel senso stretto del termine, ma è un Animagus non registrato che chiamano Felpato. Quando era rinchiuso nella prigione di Azkaban, l’uomo è stato sorvegliato dalle guardie, i Dissennatori, delle terrificanti creature che si nutrono della gioia e dei ricordi felici.

Alcuni di questi Funko certamente faranno già parte della vostra collezione, altri invece quasi sicuramente no perché sono usciti solo di recente, quindi che aspettate? Fatevi un bel regalo!