Cinema e Serie TV

Golden Globes 2021 – i vincitori

Si è svolta la scorsa notte la cerimonia per l’assegnazione dei Golden Globes 2021, cerimonia che, come facilmente intuibile, si è svolta in maniera completamente virtuale con le due conduttrici Tina Fey e Amy Poehler collegate addirittura dalle coste opposte degli Stati Uniti, una da New York e l’altra da Beverly Hills.

Golden Globes

Golden Globes 2021 – fra sorprese polemiche

Mai come in questo Golden Globes 2021 la cerimonia e l’assegnazione dei premi sono state accompagnate da polemiche e discussioni molto accese sui temi che tengono ormai banco nella cultura dell’intrattenimento come inclusione e rappresentatività.

In questo senso da segnalare il trionfo di Nomadland e la sua regista Chloè Zhao (prossima al debutto nel Marvel Cinematic Universe con Eternals); Andra Day, prima attrice nera a vincere dopo 35 anni, è la miglior attrice in un drama per la sua interpretazione di Billie Holiday nel biopic The United States vs. Billie Holiday ed infine quasi una formalità il premio postumo a a Chadwick Boseman (il compianto protagonista di Black Panther nel Marvel Cinematic Universe) per Ma Rainey’s Black Bottom.

Incetta di premi per The Crown e La Regina degli Scacchi. Sorpresa invece nella categoria animazione dove a vincere è, contro ogni aspettativa, Soul. La miglior sceneggiatura è di Aaron Sorkin per Chicago 7.

Da segnalare infine anche una vittoria italiana: Laura Pausini vince il Golden Globe per la migliore canzone (“Io sì (Seen)”) per il film La vita davanti a sé.

Golden Globes 2021 – i vincitori categorie film

Miglior film drammatico: Nomadland

Miglior film commedia-musicale: Borat 2

  • Per iscrivervi al servizio di streaming Amazon Prime Video, sfruttando anche i 30 giorni di prova, potete utilizzare questo link.

Miglior regia: Chloe Zhao – Nomadland

Miglior attore protagonista in un film drammatico: Chadwick Boseman – Ma Rainey’s Black Bottom (leggete la nostra recensione)

Miglior attore protagonista in un film commedia-musicale: Sacha Baron Cohen – Borat 2

Miglior attrice protagonista in un film drammatico: Andra Day – The United States vs. Billie Holiday

Miglior attrice protagonista in un film commedia-musicale: Rosamund Pike – I Care a Lot

Miglior attore non protagonista: Daniel Kaluuya – Judas and the Black Messiah

Miglior attrice non protagonista: Jodie Foster – The Mauritanian

Miglior sceneggiatura: Il processo ai Chicago 7 (leggete la nostra recensione)

Miglior colonna sonora: Trent Reznor, Atticus Ross, Jon Batiste – Soul

Miglior canzone: “Io sì (Seen)” di Laura Pausini – La vita davanti a sé

Miglior film d’animazione: Soul (leggete la nostra recensione)

Miglior film in lingua straniera: Minari (Usa/Corea del Sud)

Golden Globes

Golden Globes 2021 – i vincitori categorie serie TV

Miglior serie tv drammatica: The Crown

  • Se volete provare il servizio di Netflix potete riscattare il vostro mese gratuito qui

Miglior serie tv commedia-musicale: Schitt’s Creek

Miglior miniserie o film tv: La regina degli scacchi

Miglior attore protagonista in una serie tv drammatica: Josh O’Connor – The Crown

Miglior attore protagonista in una serie tv commedia-musicale: Jason Sudeikis – Ted Lasso

Miglior attrice protagonista in una serie tv drammatica: Emma Corrin – The Crown

Miglior attrice protagonista in una serie tv commedia-musicale: Catherine O’Hara – Schitt’s Creek

Miglior attore protagonista in una miniserie o film tv: Mark Ruffalo – I know this much is true

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film tv: Anya Taylor-Joy – La regina degli scacchi

Miglior attore non protagonista: John Boyega – Small Axe

Miglior attrice non protagonista: Gillian Anderson – The Crown

Acquistate Borat in blu-ray.