Cinema e Serie TV

Lanterna Verde: la serie TV “correggerà” gli errori del film

La serie tv su Lanterna Verde, scritta da Seth Grahame-Smith e prodotta da Geoff Johns e Marc Guggenheim, è attualmente in fase di produzione dallo scorso 12 Aprile. Proprio Marc Guggenheim ha raccontato in un’intervista che l’intento sarebbe anche quello di “aggiustare” ciò che non andò bene nel film del 2011 con Ryan Reynolds, che potete recuperare su Amazon.

Lanterna Verde

La lavorazione della serie ha richiesto l’impiego di alcuni scrittori che hanno già lavorato per l’Arrowverse di HBO.

“Stiamo lavorando a Green Lantern come se fosse qualcosa di diverso rispetto all’Arrowverse. Non ci saranno dei collegamenti creativi. Ma io, Marc Berlanti, Lamont Magee e Geoff Johns abbiamo già lavorato per l’Arrowverse. […] Sono sicuro che in un modo o nell’altro abbiamo imparato diverse lezioni lavorando a questi programmi, sia dal punto di vista creativo sia da quello produttivo. Certamente porteremo queste conoscenze anche in Green Lantern andando sempre più avanti con la serie. […] Io e Greg lavoriamo insieme da 16 anni, abbiamo lavorato su diversi progetti, legati o meno all’universo DC. Un giorno è venuto da me e mi ha detto ‘DC ci lascerà fare una serie su Green Lantern per il loro servizio streaming, vorresti partecipare?’ e io ho risposto ovviamente di si. Sia io che Greg abbiamo il grande desiderio di sistemare quelle cose che sono andare male nel film di 10 anni fa”.

Per conoscere meglio Lanterna Verde, vi consigliamo di recuperare i nostri articoli legati alle origini del personaggio e ai fumetti essenziali della sua storia editoriale.

Acquista su Amazon i fumetti di Lanterna Verde

Lanterna Verde

La serie sarà ambientata prima nel 1941, incontrando la prima Lanterna Verde della Terra, Alan Scott, interpretato da Jeremy Irvine, un agente dell’FBI segretamente omosessuale, e poi nel 1984 di Guy Gardner, il cui volto sarà quello di Finn Wittrock. Lungo il percorso, i due incontreranno anche altre volti noti al mondo delle Lanterne Verdi. Si parla anche di una possibile apparizione di Sinestro, storica nemesi di Hal Jordan; per interpretarlo potrebbe essere stato già scelto Tobias Menzies.

Il personaggio sarebbe dovuto apparire anche nel film Justice League di Zack Snyder, ma è stato successivamente tagliato.