Cinema e Serie TV

Nuovi film al cinema: ecco i prossimi titoli in uscita in sala

Il 26 ottobre sorso i cinema italiani sono stati chiusi a tempo indefinito per via dell’aggravarsi dell’emergenza sanitaria, che ha purtroppo messo nuovamente in ginocchio l’industria. Oggi, 26 aprile 2021 e a distanza di sei mesi esatti, le sale riaprono finalmente le porte in tutte le regioni in zona gialla, come previsto dal nuovo decreto del Governo Draghi. Quali sono quini i film in arrivo al cinema in Italia nelle prossime settimane?

Crudelia closeup

Si parte da oggi con Mank di David Fincher, con Gary Oldman, passando per Minari di Lee Isaac Chung e Collective di Alexander Nanau. Attesi anche Nuevo Orden di Michel Franco, Il tempo delle donne di Peter Marcias, The Rossellinis di Alessandro Rossellini ed Est – Dittatura Last Minute di Antonio Pisu.

Il 28 aprile arriverà anche Lei mi parla ancora di Pupi Avati, con Renato Pozzetto, mentre il giorno successivo sarà il turno di Bad Luck Banging Or Loony Porn di Radu Jude e Due di Filippo Meneghetti. Sempre mercoledì 29 aprile sarà anche la volta di Nomadland di Chloé Zhao, vincitore del Premio Oscar come Miglior Film, seguito da Una donna promettente, diretto da Emerald Fennell e con Carey Mulligan.

A maggio, più precisamente il 5, arriverà nelle sale italiane Pieces of a Woman di Kornel Mondruczo, con Vanessa Kirby. Corpus Christi di Jan Komasa è invece previsto per il 6 maggio, mentre il 20 del mese arriverà Il Cattivo poeta, con Sergio Castellitto nel ruolo di Gabriele D’Annunzio, diretto da Gianluca Jodice.

Il 28 maggio sarà invece il turno dell’attesissimo Crudelia, il live action targato Disney con protagonista Emma Stone, mentre il 9 luglio sarà la volta di Black Widow, il film Marvel Studios con Scarlett Johansson nei panni di Natasha Romanoff. Il 12 luglio accenderà i motori Fast & Furious 9 – The Fast Saga di Justin Lin, seguito da The Suicide Squad di James Gunn il 5 agosto, I Croods 2 – Una nuova era il 19 agosto e, ultimo ma non meno importante, No Time To Die di Cary Fukunaga dal 30 settembre di quest’anno.