Libri e Fumetti

One Piece: la statua di Nico Robin a Kumamoto

Dopo la recente apparizione di Nami, nelle ultime ore in quel di Kumamoto (Giappone), luogo natìo del talentuoso Eiichiro Oda, è stata svelata la statua ufficiale di Nico Robin, la storica archeologa di pirati di Cappello di Paglia andandosi apparsa sin da subito all’interno delle scene di One Piece.

Le foto della statua sono state diffuse dai portali ufficiali sociale della città giapponese. Eccole a voi qui di seguito nella seguente gallery in versione post-time skip intenta alla posa caratteristica necessaria all’utilizzo del potere generato dal Frutto del Diavolo Hana Hana:

one piece nico robin statua

Eccovi altre foto:

L’autore Oda ha realizzato un’illustrazione inedita per celebrare la nascita della statua dedicata all’archeologa. Diffusa dai portali ufficiali del team dell’autore su Twitter, possiamo guardare di seguito:

one piece nico robin statua

One Piece: le altre statue della ciurma di Rufy

La campagna di realizzazione di statue in bronzo dedicate ai componenti della ciurma di Cappello di Paglia ha avuto inizio nel 2017 per celebrare non solo il successo globale del manga del maestro Oda, ma anche per ringraziarlo al suo enorme contributo economico finalizzato a risollevare la povera prefettura dal violento terremoto abbattutosi nel 2016.

Al momento, oltre Nico Robin, sono stati già svelati Rufy, Sanji, Usopp, Chopper, Brook e Nami. Lo spadaccino Zoro arriverà sempre nel 2021 e attualmente non vi sono piani per Jinbe, ricordiamo, ultima aggiunta alla banda.

one piece statua nami

One Piece: il manga e l’anime

One Piece è un manga shonen scritto e disegnato da Eiichiro Oda attraverso le pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. La serie manga, nel cuore dell’arco narrativo del Paese di Wano, in Giappone ha raggiunto i 1027 capitoli e 100 tankobon. In Italia, invece, la serie è edita da Edizioni Star Comics con 98 volumetti disponibili (è possibile recuperarlo su Amazon).

Le ultime uscite del manga sono disponibili per la lettura gratuita e totalmente legale su MANGA Plus (Shueisha).Il manga sta ispirando una serie animata realizzata da Toei Animation ed è in corso ininterrotto dal 1999. Ha attualmente raggiunto i 995 episodi totali e sta traponendo gli eventi dell’arco narrativo del Paese di Wano.

one piece anime

In Italia i diritti di trasmissione sono di Mediaset con 578 episodi doppiati e il 20 ottobre torneranno con gli inediti. La serie è anche visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Il franchise ha ispirato videogiochi, merchandising, spin-off manga, lungometraggi animati e una serie tv Netflix con attori occidentali in carne ed ossa attualmente in corso di sviluppo. Recuperiamo qui gli ultimi dettagli.

Nel fantasmagorico universo di One Piece non esiste la parola “riposo”, e l’instancabile mente del maestro Oda è costantemente al lavoro per partorire nuove, pazzesche avventure da far vivere alla masnada di pirati più bizzarra che ci sia! A Wa, il gruppo di Rufy ha quasi finito di radunare compagni e alleati, ed è ormai a un passo dalla pianificata irruzione sull’Isola degli Orchi. Nel frattempo, dal lato dei nemici, vede la luce la peggiore delle alleanze! Mentre Kaido brinda al “mostruoso” sodalizio, la situazione mondiale comincia a vacillare.