Cinema e Serie TV

Superman di Henry Cavill non tornerà per The Flash, né per altri film DC

Un nuovo rapporto fornisce notizie poco piacevoli per coloro che si aspettano di vedere Superman interpretato da Henry Cavill in The Flash o in qualsiasi altro film DC Extended Universe in arrivo.

“Non sarà in The Flash e in effetti al momento non ha un accordo per riprendere Supes in nessun film”, ha twittato Umberto Gonzalez.

Ovviamente, Cavill potrebbe sempre tornare come Superman dopo aver firmato un nuovo accordo con la Warner Bros. Questa notizia arriva poco dopo importanti sviluppi per altre produzioni di Superman live-action. TaNehisi Coates sta scrivendo la sceneggiatura per un film di Superman con protagonista una versione nera di Clark Kent/Kal-El, mentre Michael B. Jordan sta sviluppando una pellicola incentrata sull’incarnazione Val-Zod di Superman per HBO Max. Detto questo, il DC Extended Universe avrà il suo Superman che sia interpretato da Cavill o meno, di certo i progetti nel cantiere DC sono molti e molto diversi. Sasha Calle, per esempio, farà la sua prima apparizione come Supergirl in The Flash, con voci che suggeriscono che potrebbe continuare a recitare nel suo film stand-alone.

the flash

The Flash, con Ezra Miller nei panni di Scarlet Speedster, uscirà nei cinema il 4 novembre 2022, ed è il nuovo film diretto da Andy Muschietti (It) e dedicato al velocista scarlatto dei fumetti, una pellicola che vedrà la partecipazioni straordinaria anche di altri eroi provenienti dall’universo DC. Le prime immagini dal set ci hanno infatti permesso di ammirare Bruce Wayne interpretato dal leggendario Michael Keaton. Nel film farà la sua apparizione anche un altro celebre eroe di Gotham, appartenente a uno dei multiversi che Flash andrà a toccare nel corso della sua avventura da solista: il Batman di Ben Affleck. Della trama del film si sa ancora poco, se non che Barry Allen sarà chiamato a muoversi attraverso varie dimensioni parallele dove incontrerà versioni alternative degli eroi DC.